Avezzano Calcio, torna Andrea Liguori sulla panchina marsicana



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Dopo il secondo esonero di Antonio Mecomonaco, nella travagliata stagione dell’Avezzano, ci sarà un altro ritorno. Come successe ad ottobre, infatti, l’ormai ex allenatore dei biancoverdi lascerà il posto ad Andrea Liguori, esonerato un mese e mezzo fa in seguito a risultati deludenti.
Nelle prime ore dopo l’addio a Mecomonaco si era vociferato dell’arrivo di Alberto Conti e lo stesso Paris aveva detto che puntare su un allenatore marsicano sarebbe stata un’idea più che fattibile, ma la scelta è ricaduta ancora sul giovane tecnico campano.

Non sappiamo se questo ritorno farà bene alla squadra, forse serviva una scossa al gruppo con un cambio radicale ed una guida tecnica più esperta, fatto sta che Gianni Paris ha deciso di riaffidarsi al tecnico che ha sempre apprezzato e sostenuto.
Liguori avrà a disposizione undici partite per salvare l’Avezzano dalla retrocessione in Eccellenza e per rilanciarsi nella sua carriera da allenatore che di certo non era partita al massimo.
Ecco il breve comunicato della società di via Ferrara che annuncia il ritorno del tecnico campano:

La guida tecnica della panchina biancoverde, dopo l’esonero di Mecomonaco, è nuovamente affidata all’allenatore Andrea Liguori.
La società comunica che nella giornata di domani il tecnico rilascerà dichiarazioni in merito in un’intervista ufficiale.