Carlo Edmondo Testa candidato con Di Pangrazio nella lista “Io sto con Avezzano”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Riceviamo dalla coalizione Di Pangrazio e pubblichiamo.

Affrontare una crisi epocale che mina lavoro e certezze e non arrendersi: è l’esperienza di Carlo Edmondo Testa, ex dipendente della Burgo, tra i promotori di un’associazione di volontariato impegnata nel sociale, a supporto di famiglie e cittadini a rischio emarginazione, anche promotrice di una pubblicazione sui temi del disagio psichico derivante dalla perdita del lavoro, già encomiata dalle istituzioni centrali.

Carlo Testa, candidato nella lista “Io sto con Avezzano”, ha deciso di cooperare con il sindaco candidato Giovanni Di Pangrazio per il prossimo quinquennio di impegno per il territorio, perché, dice, “Il Sindaco è riuscito in molte imprese difficili, ma certamente non ha potuto fare in pochi anni tutto, per cui molto resta da fare, ma è l’uomo giusto e saremo pronti con lui a raccogliere le sfide di questo tempo difficile“.
“Dalla durissima fase che ho dovuto affrontare è nata l’unione di forze con altre persone che come me hanno vissuto in modo pesante la crisi generale che ha investito il Paese”, ha spiegato Carlo Edmondo Testa, “Ho lavorato 35 anni in un’azienda, conosco le problematiche connesse, incluse quelle più dure, e quanto sia necessario per l’intera comunità ‘Fare rete’. Il mio contributo sarà in questa direzione. Non mancano i problemi che dal piano generale si riflettono anche sul nostro territorio, ma bisogna avere coraggio, determinazione nell’affrontarli e competenza, tutte cose che a Giovanni Di Pangrazio e alla nostra grande squadra non difettano di certo”.




Lascia un commento