giovedì, 20 Giugno 2024
Home Attualità Luke adottato e, dopo due settimane a casa, riportato in canile: “Le cose che fanno male”

Luke adottato e, dopo due settimane a casa, riportato in canile: “Le cose che fanno male”

A+A-
Reset

Sante MarieLuke era stato adottato e portato fuori dal canile di Sante Marie dove si trovava. Tutto sembrava essere andato bene ma, purtroppo, come segnalano gli operatori, Luke è stato riportato da dove era partito: in canile.

Ha avuto modo di stare in casa, e in famiglia, per sole due settimane. Poi, forse, gli adottanti hanno capito che gestire un cane è impegnativo, così come educarlo, curarlo e seguirlo quotidianamente. Quindi hanno preferito restituirlo al “mittente”.

Queste sono le cose che più ci fa male scrivere” si legge in un post del canile “Luke stamattina è stato riportato in canile, dopo due settimane a casa. Nessuna pietà per lui. Oggi si sta disperando dagli ululati, si gira intorno senza pace. Oggi è una giornata triste“.

Luke ha circa un anno, è un cucciolone molto dolce e socievole, sa andare al guinzaglio, taglia media, vivace e sano. È un cane bellissimo. Cerchiamo per lui una famiglia seria e affidabile che lo ami veramente, come merita“, concludono. E speriamo che la nuova famiglia sappia accogliere e amare Luke com’è giusto che sia.

necrologi marsica

Antonio Mario Cinardi (Tonino)

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora