Boom di prenotazioni per il vaccino anti Covid in Abruzzo dopo l’annuncio del Green Pass



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Abruzzo – Era già accaduto in Francia e ora accade anche in Italia: dopo l’annuncio del Premier di estendere l’uso del Green Pass per poter accedere all’interno di locali pubblici, sono aumentate le prenotazioni per effettuare il vaccino contro il Covid-19.

Anche nella nostra Regione, in Abruzzo, vi è stato un boom di nuove richieste di vaccinazione. Nella sola mattinata di oggi, ad esempio, vi sono state più di 1.600 prenotazioni, una cifra che, solitamente, viene raggiunta, soprattutto negli ultimi tempi, solo dopo 24 ore.

La scelta del Governo, quindi, sta sortendo gli effetti sperati. In Abruzzo sono circa 400.000 i cittadini che non hanno ancora effettuato il vaccino. Se queste sono le premesse, è molto probabile che, nell’arco di qualche tempo, tale cifra andrà velocemente e drasticamente a ridursi.