Rocca di Mezzo, adottate misure straordinarie causa emergenza neve



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Rocca di Mezzo– Oramai è il secondo giorno in cui la marsica si sveglia tinta di bianco, dando luogo a meravigliosi scenari poetici. La neve però è una condizione meteorologica che non bisogna trascurare, onde evitare possibili incidenti. Lo sa bene l’amministrazione comunale di Rocca di Mezzo, decisamente abituata a queste situazioni.

Proprio per le condizioni meteorologiche avverse il sindaco, Mauro Di Ciccio, ha adottato con ordinanza delle misure straordinarie.

È stata disposta, infatti, La chiusura dei cimiteri del Capoluogo di Rocca di Mezzo e delle Frazioni di Rovere, Terranera e Fonteavignone, nonché la chiusura del tratto di strada provinciale S.P. 38 tra il capoluogo e la frazione di Terranera.

Infine, è stata allertata l’organizzazione locale di protezione civile di assicurare, in caso di necessità, la propria assistenza ed i mezzi di soccorso in dotazione alla stessa Organizzazione con il relativo personale qualificato.