I ragazzi della Scuola Superiore di primo grado “A. Vivenza” rappresentano in uno spettacolo teatrale i “Promessi Sposi”


Avezzano – Successo per lo spettacolo “… non s’ha da fare …” (finanziato dai fondi strutturali europei – PON teatro), ispirato alla celebre opera di Alessandro Manzoni “I promessi sposi”, che si è tenuto il 29 giugno 2022 presso il suggestivo anfiteatro della Scuola Secondaria di primo grado “A. Vivenza”.

Uno spettacolo di grandi emozioni e originale nella sua messa in scena, grazie alla regia e alla direzione artistica del Prof. Marco Verna (Seven arts theatre studio), capace di affascinare gli spettatori trasportandoli sulle onde di musiche e testi coinvolgenti che hanno ripercorso gli episodi più significativi del romanzo per eccellenza della letteratura italiana.

Corale la bravura degli attori/ alunni delle classi 1^D, 1^F, 2^F, 3^C, che si sono confrontati con un mondo così lontano, ma nello stesso tempo ancora estremamente attuale, e che hanno cercato di conciliare negli ultimi mesi tutti gli impegni scolastici, compresi gli esami di terza media. Un lavoro questo che ha permesso ai ragazzi di sviluppare un comportamento basato, piuttosto che sulla soddisfazione delle istanze personali, sulla reciprocità, essenziale per una convivenza inclusiva con i compagni.

Il cast è stato costituito dai seguenti alunni della “Vivenza”: Carattoli Manuel, Cavasinni Riccardo, Cerasoli Alessio, Chiarelli Giada, Cipolloni Beatrice, D’Amico Lorenzo, D’Amore Mattia, Desideri Massimiliano, Di Felice Aurora, Di Mattia Noemi, Di Stefano Serena, Fasciani Sofia, Fracassi Mattia, Parisse Francesco, Hauta Alice, Mariani Veronica, Pace Greta, Pisotta Gaia, Rulli Maria Celeste, Sardellitti Simone, Vecchiarelli Sveva.

Hanno realizzato la colonna sonora i violinisti: Cipolloni Beatrice, Coccia Miriam, Desideri Massimiliano, Di Giosia Mattia, Faonio Eleonora, Vecchiarelli Sveva e la Docente Prof.ssa Ciofani Beatrice. Pertanto un plauso particolare ai musicisti che, accompagnati dalla Prof.ssa Ciofani Beatrice, hanno messo in rilievo con talento e passione i momenti più suggestivi della rappresentazione.

Nell’allestimento dello spettacolo hanno collaborato, ognuno secondo il proprio ruolo e competenza, per la Regia artistica Prof. Verna Marco della Seven arts theatre studio, per le attività tutoriali la Prof.ssa Di Battista Catia, per l’organizzazione istituzionale del Progetto Fondi Strutturali Europei la Dirigente scolastica Dott.ssa Franca Felli, il D.G.S.A Raschiatore Daniela e il Vicepreside Prof. Roberto Olivieri.

Complimenti ai ragazzi e a tutti coloro che hanno reso possibile un’attività artistica e nel contempo didattica, tramite l’apprendimento cooperativo, facilitando l’acquisizione di contenuti con utili esempi e strategie da applicare nel contesto scolastico grazie proprio allo scambio relazionale. Un approccio strategico quello dell’insegnamento reciproco che ha facilitato la comprensione del testo di uno dei più bei romanzi della letteratura italiana.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Con Vanessa nel cuore, sport e solidarietà con il Campione di calcio Luciano Zauri e la proloco di Casali D’Aschi

Gioia dei Marsi – Ieri, per l’inizio del torneo di Calcetto Summer Cup a Casali di Aschi, alla presenza di Luciano Zauri, Paola la madre di Vanessa, Herbert e il ...


Progetto “Housing First” ad Avezzano, la casa prima di tutto. Il Comune ottiene 710 mila euro di finanziamenti

Il progetto tende la mano alle persone fragili della comunità, spesso senza fissa dimora, a conferma dell’attenzione del Comune alle difficoltà dettate da crisi sociali ...

Si è conclusa la prima edizione di “Storie in circolo”

Il direttore artistico Francesco Sportelli “Siamo molto felici della risposta che il progetto ha ricevuto"

Nasce il pronto intervento sociale: aiuto a 200 famiglie di 34 Comuni

Marsica – Nasce il pronto intervento sociale che prevede un aiuto per 200 famiglie in 34 Comuni. Il progetto “L’unione fa la forza”, presentato nei ...