Avezzano, grande partecipazione alle due giornate di BRIF BRAF, il villaggio dei ragazzi 2019



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Grande partecipazione alle due giornate di BRIF BRAF – il villaggio dei ragazzi 2019, un evento dedicato a bambini, ragazzi e famiglie organizzato presso il parco ARSSA di Avezzano da Il volo del coleottero Teatro Musica in collaborazione con il Comune di Avezzano all’interno dei suoi eventi estivi.

Tante attività artistiche e creative hanno visto animare i bellissimi spazi del parco ARSSA con grande entusiasmo dei partecipanti.

“Questa terza edizione di BRIF BRAF”  – affermano Alessia Tabacco e Francesco Sportelli, organizzatori dell’evento –  “ci ha regalato tantissime sorprese. Bambini e adulti a scoprire la bellezza di giocare insieme, emozionarsi, ridere, passeggiare all’interno del bellissimo parco ARSSA di Avezzano. Spettacoli tratti dal mondo del teatro, della musica e del circo ci hanno accompagnati durante le giornate dove hanno trovato spazio anche le letture dedicate ai grandi autori dell’infanzia con una speciale attenzione al Maestro Gianni Rodari e i laboratori teatrali nella natura, palcoscenico bellissimo di giochi, incontri, sfide e anche ecologia… Al termine delle attività, infatti, tutti i bambini sono stati i protagonisti di una sfida bellissima e importante: togliere dalla natura tutto quello che non le appartiene e in pochissimo tempo hanno pulito tutto, anche qualche traccia lasciata dai visitatori un po’ “distratti”… Anche questo è stato Brif Braf! Ringraziamo davvero con piacere tutti i partecipanti che hanno preso parte a questi due giorni bellissimi regalandoci il loro tempo e la loro sensibilità, il comune di Avezzano per aver accolto il nostro progetto, tutto lo staff de Il volo del coleottero e in particolare gli allievi più grandi dei nostri laboratori teatrali per la loro collaborazione e il loro entusiasmo, il Teatro Brucaliffo di L’Aquila, Sabrina MastrodicasaVieniviaconme – lettere e caffè e la Libreria Ubik di Avezzano con i loro staff. Un ringraziamento sentito va anche alla Proloco di Avezzano per aver messo a disposizione i suoi spazi al coperto per permettere le attività in caso di maltempo, Abruzzo in Musica e l’associazione Ambrosia Onlus per la loro preziosa collaborazione logistica.”

L’evento è stato inserito tra le iniziative nazionali ufficiali “100 di questi Ganni” che celebrano quest’anno il centenario della nascita di Gianni Rodari.