Scurcola Marsicana piange la morte di Pompeo Curini



Scurcola Marsicana – Dopo aver combattuto duramente e a lungo con la propria malattia è morto Pompeo Curini, persona conosciutissima in tutta la Marsica, uomo di una compostezza unica che ha sempre saputo ascoltare e confrontarsi con tutti i suoi concittadini.

Curini  è stato vicesindaco di Scurcola Marsicana durante l’amministrazione Silvestri, aveva 77 anni e lascia la moglie due figlie e quattro nipotini

Le parole di cordoglio di Fratelli d’Italia pr. Aq (Fasciani – Biondi).

“Ci stringiamo al cordoglio della famiglia Curini per la scomparsa di Pompeo.
Storico esponente dell’Msi prima, Alleanza Nazionale poi e ora ancora con l’energia di un leone e l’esperienza di un generale al servizio di Fratelli d’Italia.  Sempre a destra, fedele a quel credo soprattutto in tempi in cui non era facile schierarsi dalla parte dei vinti. I suoi insegnamenti, la sua rettitudine, il suo senso patrio saranno fissi nella nostra mente per affrontare le sfide future.”

Le parole di cordoglio dell’amico Vincenzo Silvestri

“Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli imprescindibili.
Ciao Pompeo, ciao amico mio”

Ai familiari le condoglianze sincere della redazione di Terre Marsicane