Sciopero di 24 ore per il trasporto pubblico locale lunedì 7 ottobre



Avezzano – Previsti disagi per tutti i pendolari che viaggiano con mezzi pubblici nella giornata di domani, lunedì 7 ottobre 2019, a causa di uno sciopero di 24 ore, proclamato dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Faisa Cisal.

Varie e importanti le motivazioni che hanno portato a questa protesta: le incertezze legate ai servizi minimi e al piano regionale integrato sui trasporti, la mancanza di un bando di gara per le 50 aziende private che operano nel settore, il ricorso ai subaffidamenti da parte della regione, la continua emorragia di risorse destinate ai trasporti, la mancanza di decisioni riguardo il biglietto unico regionale, la mancanza di investimenti e di sicurezza, la mancanza di attenzione nei confronti di viaggiatori e pendolari, l’assenza di interlocuzione nei confronti delle parti sociali.

Le aziende si impegnano comunque a garantire alcune fasce orarie in cui il trasporto pubblico funzionerà, ecco l’elenco nel dettaglio:

  • AMA 6.30/8.30 – 13.10/17.10
  • T.U.A. S.p.A.  5.30/8.30 – 13.00/16.00
  • DI FONZO 5.00/8.30 – 13.00/15.30
  • NAPOLEONE 5.30/8.30 – 13.30/16.30
  • LA PANORAMICA 6.00/9.00 – 12.00/15.00
  • CERELLA  5.00/8.30 – 13.00/15.30
  • SATAM 5.30/8.30 – 13.30/16.30
  • BALTOUR 6.00/9.00 – 13.00/16.00
  • TESSITORE 6.00/9.00 – 13.00/16.00
  • DI GIACOMO ANGELO DOMENICO & C. snc 5.00/8.30 – 13.00/15.30

Le aziende che non sono in elenco rispetteranno le fasce dalle 5.30/8.30 – 13.00/16.00.