Piazza Risorgimento tra inciviltà e maleducazione: pavimentazione e panchine sporche e colme di rifiuti, “disgusta sedersi”



Avezzano – Anche Piazza Risorgimento vittima dell’inciviltà e della maleducazione. In molti hanno notato e fatto presente lo stato in cui versa da diverso tempo. All’interno di tutte le panchine sono presenti rifiuti di vario genere: cartacce, bottigliette, bicchieri, fazzoletti ed addirittura parti di cibo e gelato sciolto.

Sopra le panchine invece ci sono macchie più o meno vecchie che rendono difatti impossibile sedersi in alcuni punti. “È disgustoso sedersi con queste condizioni” commentano alcuni cittadini. Non basta semplicemente rimuovere i rifiuti dato che nel giro di poco tempo ricompaiono, a testimonianza di un’inciviltà diffusa nonostante la presenza a pochi passi di diversi cestini. La pavimentazione invece risulta sporca, con diverse macchie, alcune anche abbastanza estese, in più punti della piazza. Lungo il perimetro ed all’interno della fontana si sono accumulate molteplici sigarette. Una situazione inaccettabile che ha portato diversi residenti a chiedere l’intervento di chi di dovere per ripulire la principale piazza di Avezzano e per cercare di punire in futuro gli incivili.




Leggi anche