Pericolo animali vaganti a Camporotondo, il Sindaco chiede ai proprietari maggiore attenzione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Cappadocia – Nella frazione di Camporotondo, purtroppo frequentemente, ci si ritrova al cospetto di animali vaganti, soprattutto bovini ed equini. Gli animali si muovono liberamente spesso lungo le strade. Sono del tutto incustoditi e si ritrovano nei pressi delle abitazioni o in aree di proprietà privata diventando fonte di potenziale pericolo per la circolazione stradale e per le persone.

Alla luce di questa situazione, e anche in considerazione del fatto che alcuni animali si sono addentrati nella zona in cui si trova la seggiovia, creando situazioni di disagio e di scarsa sicurezza, il Sindaco Lorenzo Lorenzin ha emanato un’ordinanza attraverso la quale cerca di contrastare il fenomeno degli animali vaganti.

Nello specifico, come recita il dispositivo, il primo cittadino ordina “a tutti i proprietari e allevatori di bestiame presenti nei territori adiacenti località Camporotondo di provvedere alla loro adeguata custodia al fine di evitare di incorrere nel sequestro degli stessi e alle relative sanzioni. L’infrazione alla presente ordinanza comporta la sanzione amministrativa di € 200,00 a capo di bestiame“.