WhatsApp Image 2024-02-24 at 18.58
Congratulazioni alla neo dottoressa Rossana Di Gianfrancesco: Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria e tanti sogni nel cassetto
ComuneDiGioiaDM
La maggioranza di Gioia replica ai Consiglieri di opposizione Emiliana Longo e Antonio De Ioris
festacarnevale
Una filastrocca della scrittrice dei Marsi Maria Assunta Oddi dedicata al carnevale
Prende il fucile e inizia a sparare dal terrazzo
Prende il fucile e inizia a sparare dal terrazzo, denunciato 61enne abruzzese. In casa aveva anche altre armi
FB_IMG_1708788908148
Finisce con il furgone contro un'auto parcheggiata e fugge, appello per trovare il responsabile
Cerca
Close this search box.

Nelle Asl abruzzesi a rischio centinaia di posti di lavoro

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Gaetano Tarola
Gaetano Tarola
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Mascitelli
Domenico Mascitelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Annamaria Aratari
Annamaria Aratari
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Narcisio Palozzi
Narcisio Palozzi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio

Abruzzo – Si è tenuta stamattina in Regione l’audizione in V commissione consiliare Affari Sociali e Tutela della Salute a seguito della richiesta inoltrata dalla Cgil, dalla Fp-Cgil e dalla Cgil Medici in merito alle croniche carenze di personale di tutte le quattro Asl provinciali, carenze che comportano a livello regionale sospensioni e accorpamenti di reparti; mancato rispetto dell’art. 14 della legge 161/2014 (rispetto dei riposi obbligatori per il personale turnista), mancato rispetto delle mansioni relative alla categoria professionale di appartenenza e peggioramento degli standard qualitativi e quantitativi delle prestazioni erogate.

Nel corso dell’audizione la Cgil ha illustrato le enormi criticità presenti e che da tempo sono state evidenziate, per le quali non è più procrastinabile un rinvio della discussione in quanto la situazione ha ormai generato il collasso del Sistema Sanitario Regionale. A tal proposito basti pensare che nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila si riscontra una carenza di personale stimabile in oltre 630 lavoratori, nella Asl Lanciano-Chieti-Vasto in 627 unità, alla ASL di Teramo mancano 515 unità lavorative e in quella di Pescara 311. Durante l’audizione inoltre si è discusso della bozza delle linee guida per l’applicazione della normativa in materia di stabilizzazione del personale del Sistema sanitario della Regione Abruzzo, linee guida illustrate ieri dall’assessore alla sanità Silvio Paolucci.

Nel corso della discussione è emerso che per quanto concerne la stesura delle linee guida da parte dell’assessorato, l’indirizzo assunto dalla Regione potrebbe mettere a rischio il posto di lavoro di centinaia di lavoratori precari attualmente in servizio nelle quattro Asl. “Per parte nostra – affermano Cgil Abruzzo, Fp-Cgil e Cgil Medici –  abbiamo ribadito che il principio di stabilizzazione deve salvaguardare le professionalità acquisite negli anni di servizio prestati presso le ASL, così da valorizzare l’esperienza delle tante lavoratrici e lavoratori che in modo continuativo hanno prestato la loro opera nel Sistema Sanitario regionale, garantendo l’erogazione dei servizi essenziali.

La V Commissione ha assunto l’impegno di riconvocare i presenti a una prossima riunione alla presenza anche dell’assessore regionale alla Sanità, da tenersi nelle prossime settimane. In virtù di tutto ciò si ritiene pertanto necessario e indispensabile effettuare una congrua valutazione dell’effettivo fabbisogno da parte della Regione, al fine di rimodulare le risorse necessarie per poter procedere alle stabilizzazioni e all’assunzione di nuovo personale”.

Cgil Abruzzo, Fp-Cgil e Cgil Medici, in carenza di azioni concrete volte alla soluzione di questi problemi comunicano sin da ora che attiveranno ogni forma di protesta e ogni iniziativa di lotta a difesa del diritto al lavoro e alla retribuzione del personale, inoltre tornano a chiedere una tutela maggiore per i tanti lavoratori precari che rischiano vedersi precluso il loro diritto alla stabilizzazione, dopo anni di servizio prestato.

PROMO BOX

WhatsApp Image 2024-02-24 at 18.58
ComuneDiGioiaDM
festacarnevale
Prende il fucile e inizia a sparare dal terrazzo
FB_IMG_1708788908148
FB_IMG_1708785537464
IMG-20240224-WA0017
post_concorsi_oss-02-1024x576
intyervista
Il Bus dei Parchi farà sosta anche a Gioia dei Marsi, Sindaco Alfonsi: "Una bella opportunità per la nostra comunità che punta sul turismo"
ROTATORIE AVEZZANO (8)
robot chirurgico
sergio mattarella
IMG-20240224-WA0009
ezio
IMG-20240224-WA0014
sant
Open Space Pronto Soccorso dell'Ospedale di Avezzano, un paziente: "Ho trovato umanità e accoglienza, dovrebbe essere ampliato e potenziato"
Mario Quaglieri
Ospedale di Tagliacozzo, Comitato Civico: "Gli amministratori comunali non possono sostenere chi non ha mantenuto le promesse"
Natalia D'Angelo con i maestri Ennio e Calvino Cotturone
Storie di buona sanità dall'Ospedale di Avezzano: "Ringrazio i cardiologi e i medici del PS che hanno salvato la vita di mio marito"
Affido familiare, una scelta di cuore: domenica 25 Febbraio gazebo in 11 piazze d'Abruzzo
La Coppa Davis arriva a L'Aquila con il capitano della nazionale italiana di tennis: ingresso libero il 29 Febbraio e il 1° Marzo

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Gaetano Tarola
Gaetano Tarola
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Mascitelli
Domenico Mascitelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Annamaria Aratari
Annamaria Aratari
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Narcisio Palozzi
Narcisio Palozzi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina