Si appropria dei soldi dei condomini, amministratrice nei guai



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Cappadocia – La Procura della Repubblica di Avezzano  ha  emesso decreto di citazione diretta a giudizio nei confronti di una amministratrice di P.N., amministratrice di condominio di Tagliacozzo.

Secondo gli inquirenti, la donna si sarebbe appropriata di una somma di denaro di cui disponeva in qualità di amministratore di un condominio nella frazione di Camporotondo (Cappadocia).

L’allarme è stato lanciato dai condomini che, rendendosi conto degli ammanchi, hanno dato l’incarico al nuovo amministratore Sabrina Nanni che ha sporto denuncia.

“Sono stanca di dover lavorare così – dichiara Nanni, responsabile anche dello sportello antitruffa condominiale -, oggi queste storie sono all’ordine del giorno e questa notizia  arriva proprio alla vigilia di un convegno da me organizzato  che si terra’ prossimamente anche alla presenza del Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri ( padre della riforma condominiale ) e di ospiti relatori di una certa rilevanza”.

“Oggi serve un amministratore preparato che investa soprattutto sulla formazione – conclude -, il condominio e’ un contenitore complesso e l’amministratore deve fare formazione continua perché le norme ed i regolamenti cambiano , non può accontentarsi delle 15 ore di aggiornamento annuali, magari online”.




Lascia un commento