Controlli NAS mense in ospedale, le denunce non riguardano la Essebi che serve i presidi di Avezzano, Pescina e Tagliacozzo


Avezzano –  Nella giornata di oggi sull’ANSA e su molte testate giornalistiche della regione Abruzzo è stato data la notizia che riporta l’esito di controlli fatti dai Carabinieri dei NAS di Pescara in 13 diverse strutture ospedaliere della regione, a seguito dei quali sono state denunciate tre persone.

La società Essebi, sita in Avezzano e titolare dell’appalto di ristorazione ai degenti dei PP.00. di Avezzano, Pescina e Tagliacozzo, attraverso una nota stampa, ci tiene a precisare che non è stata oggetto di nessuna denuncia e sottolinea l’apprezzamento degli ispettori al proprio operato durante le ultimi verifiche.

Così integralmente nella nota stampa:

La scrivente società Essebi, titolare dell’appalto di ristorazione ai degenti dei PP.00. di Avezzano, Pescina e Tagliacozzo, Precisa quanto segue: L’ultima settimana di maggio i PP.00. di Tagliacozzo prima (25 maggio) e di Avezzano poi (27 maggio), sono stati oggetto di una verifica ispettiva dei Carabinieri del NAS durante la quale sono stati ispezionati i locali cucina del P.O. di Avezzano, le procedure di consegna pasti ai degenti, le procedure straordinarie, in particolare di sanificazione, messe in atto ai sensi delle normative anti Covid e la rispondenza delle derrate alimentari presenti a quanto prescritto dal Capitolato speciale d’appalto.

Da tali verifiche nulla è emerso e nulla è stato rilevato sia in merito alle condizioni igienico sanitarie dei locali, per i quali anzi abbiamo ricevuto l’apprezzamento degli ispettori, sia in merito alle caratteristiche merceologiche degli alimenti utilizzati per la preparazione dei pasti che sono risultate assolutamente rispondenti a tutto quanto prescritto dal Capitolato;

Non riguarda dunque la Essebi quanto riportato in notizia in riferimento alla non conformità e denuncia in merito ad alcune derrate non conformi e a condizioni igieniche “precarie” dei locali ispezionati.

La Essebi è costantemente oggetto di verifiche ispettive da parte di tutti gli organi competenti a svolgere tale funzione (NAS, ASL, commissioni mense) e affermiamo con grande orgoglio che mai ci è stata mossa alcuna non conformità e fatto alcun rilievo che possa aver messo in luce una irregolarità nello svolgimento del servizio di ristorazione.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano si prepara a salutare la clinica Santa Maria: verrà demolita

Avezzano – Da tempo in preda al degrado la struttura della clinica Santa Maria di Avezzano verrà demolita. La città di Avezzano dunque si prepara a salutare un altro edificio ...


Problemi alla linea elettrica sulla ferrovia Avezzano-Sulmona: riapertura prevista slittata a settembre

Contrariamente a quanto inizialmente previsto da RFI la risoluzione del problema alla linea elettrica sulla ferrovia Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara sta andando per le lunghe. La previsione di ...

Ortona dei Marsi, a breve entrerà in funzione il nuovo pulmino donato dal PNALM

Ortona dei Marsi – Sta per entrare in funzione il nuovo pulmino del comune di Ortona dei Marsi, totalmente elettrico e donato dal Parco Nazionale ...

Cane legato ad un palo e abbandonato tra i rovi sotto il sole nei pressi dello zuccherificio, ora cerca una nuova casa

Si avvicina ferragosto e, come purtoppo accade ogni anno, cresce il numero degli animali domestici abbandonati. L’ultimo episodio è stato segnalato nei pressi dello zuccherificio ...

Auto in fiamme sull’autostrada A 25 nei pressi di Cocullo

Oggi intorno intorno alle 15.30, sull’autostrada A 25, tra Sulmona e Cocullo all’altezza del Km 127, un’automobile è andata in fiamme. Oltre 2km e mezzo ...