Conto alla rovescia per la quarta edizione della rassegna estiva di Alba OFF 2022


Massa d’Albe – Manca poco all’avvio della quarta edizione di Alba OFF”, la rassegna teatrale estiva, organizzata dal Teatro OFF di Avezzano e dalla compagnia Teatranti Tra Tanti, all’interno della suggestiva cornice dell’Anfiteatro romano di Alba Fucens. 

A partire da domani fino al 16 agosto sette spettacoli, tra cui due dedicati a bambini e ragazzi, saranno messi in scena, dando spazio alla varietà di linguaggi, tra teatro, musica, danza ed effetti speciali. La rassegna, realizzata in collaborazione con la Direzione Regionale Musei d’Abruzzo, il Comune di Massa D’Albe, il Comune di Avezzano, l’Associazione culturale Feel e la Compagnia Assioma, vede il supporto della Fondazione Carispaq e del Consiglio regionale dell’Abruzzo.

“Fra poche ora inizierà la nostra quarta edizione della rassegna Alba OFF e siamo davvero emozionaticommentano i direttori artistici Antonio Pellegrini e Alessandro MartorelliOgni spettacolo proposto racconta una storia particolare attraverso diverse forme d’arte, dalla musica, al teatro, dalla danza e all’utilizzo del corpo con l’unico obiettivo di comunicare e suscitare sensazioni ed emozioni, oltre che riflessioni. Siamo fieri del lavoro svolto e auspichiamo che il pubblico risponda con entusiasmo”.

GLI SPETTACOLI

  • 11 agosto (ore 21) “Dieci giorni con i Beatles” con Alessandro Martorelli, Alessandro Scafati, Pierpaolo Battista, Alessandro Pepè Porrini, Emanuele Pace ed Emanuele Martorelli. In scena la storia Jimmy Nicol, il batterista che per 10 giorni prese il posto di Ringo Starr, dei The Beatles;
  • 12 agosto (ore 21) “Equitalia” di e con Massimiliano Aceti e Chiara Mancuso. Mario ed Elsa sono marito e moglie da quarant’anni e dopo una vita di sacrifici e lavoro, si vedono portare via il loro ristorante a causa dei debiti…All’umiliazione di essere rimasti senza luce e senza acqua, si aggiunge anche quella di scoprire che il ristorante è stato messo all’asta per un debito di 4500 euro. I due si rendono conto di non avere più nulla da perdere e decidono di compiere un gesto rivoluzionario: far saltare la sede di Equitalia a Roma…;
  • 13 agosto (ore 21) “Canzoni d’amore tra racconti di guerra” con la regia di Antonio Pellegrini e con Claudia Gabriella Fatato, Francesco Di Girolamo, Alessandro Sbrolli, Tonino Ieie, Giovanni Ieie, Patrizio Pelizzi e Arianna Bigazzi. In scena uno spettacolo elegante e unico nel suo genere, dove musicisti e attori, alternandosi sul palco, si mettono al servizio della musica e dei versi, fino a fondersi tra loro, così come la guerra e l’amore che da sempre si fondono nelle storie di ieri, di oggi e di domani;
  • 14 agosto (ore 21) “Illusion” con la regia di Fabio Omodei e con Gabriele Giusti, Sophia Angelozzi, Silvia Violante, Lucrezia Lupo, Federica Prencipe, Luisa Rolli, Giulia Balbi, Ilaria Arcangeli. Un uomo e una donna sono al lago in una piccola barca. “Devo dirti una cosa importante”. Cadono in acqua. Si trovano in un luogo surreale. Ci sono donne tutte uguali. Che cosa è successo? Lui vive solo nell’ombra. Chi è morto? Lui o lei?
  • 16 agosto (ore 21) “Avrò bisogno ancora di te” di Federico Del Monaco, con Antonio Pellegrini, Giuseppe Ippoliti, Lorenzo Lanciotti e Luigi Sfirri. Un viaggio dentro i testi del grande autore e musicista abruzzese, un momento di teatro e musica dal vivo per ricordare e, se ce ne fosse bisogno, accentuare le storie, le immagini e le visioni che ci ha lasciato il grande Ivan. Canzoni rimaste nel cuore di tutti si fondono a brani da riscoprire, un volo su tutta la sua produzione sconfinata ricca di gioielli inestimabili che hanno reso Ivan Graziani una grande figura della musica italiana sia come autore, sia come cantante, sia come musicista.

GLI SPETTACOLI POMERIDIANI PER BAMBINI E RAGAZZI

Di Fantacadabra e TSA

  • Venerdì 12 (ore 17) “A che ora arriva l’arca di Noè”: sarà raccontata una versione moderna e diversa del Diluvio Universale dalla prospettiva di tre pinguini…
  • Sabato 13 (ore 17) “Il Gatto con gli stivali”: uno scherzo leggero e irridente, dove tutte le situazioni che possono prestarsi alla risata, allo sberleffo, al nonsense e all’effetto comico sono amplificate ed accentuate dagli interventi dei personaggi come in una sorta di viaggio fantastico, con il trionfo della bizzarria e del gioco…

Nel caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno al Castello Orsini di Avezzano

Costo biglietto: €13

Riduzioni per abbonati Teatro OFF / over 65 / under 12 

Abbonamento modulare a 33€ scegliendo tre spettacoli della rassegna

PUNTI VENDITA

Chiosco informativo Largo Pomilio, Avezzano: martedì e giovedi dalle 18 alle 19.30

 Libreria Ubik Avezzano

Prevendita

 I-Ticket

INFO

366/6555303 – [email protected]

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Sul bus senza biglietto, ma si rifiutano di scendere: intervengono i carabinieri

Avezzano – Sorpresi dal controllore senza biglietto, si rifiutano di scendere. È successo questa sera sull’autobus in partenza da Avezzano alle 20,15 e diretto a Lecce dei Marsi dove diversi ...


Capistrello piange la scomparsa di Franco Croce, aveva 63 anni

Capistrello – Capistrello in lutto per la morte di Franco Croce, 63 anni. Croce per tanti anni ha prestato servizio come oss presso la Asl1. ...

Un memorial per ricordare Chiara D’Elia scomparsa a soli 36 anni

San Benedetto dei Marsi – Un torneo di tennis, rodeo di doppio misto, per ricordare Chiara D’Elia scomparsa lo scorso 5 settembre. Il memorial, organizzato ...

Violento impatto ad Avezzano, coinvolte due auto

Avezzano – Un incidente si è verificato poco fa nei pressi dal Liceo Scientifico di Avezzano, ad un incrocio. Due le auto coinvolte. Si tratta ...

Le mura ciclopiche di Alba Fucens in una cartolina di inizio ‘900

Alba Fucens – Nella vecchia cartolina che correda questo articolo è possibile riconoscere le antiche mura ciclopiche di Alba Fucens. La didascalia, posta nell’angolo in ...