fbpx

Capistrello, quando le sinergie fra le associazioni e le amministrazioni producono buoni risultati per tutta la comunità

Capistrello – Finiti i lavori di ripristino della vecchia strada pedonale sulla prosecuzione di via Piero Masci in località Giorgia a Capistrello, più conosciuta come via del Traetto, utilizzata in passato come via di collegamento con la frazione di Pescocanale

La riparazione di un collettore fognario, che da anni spargeva miasmi e liquami a cielo aperto, e che nel tempo aveva eroso e danneggiato il manufatto in pietra, ha consentito di riportare a nuova vita la scalinata in pietra, realizzata nei primi anni del ‘900, sotto il ponte della ferrovia elicoidale che attraversa l’abitato di Capistrello.  

L’esigenza di un intervento risolutivo sull’opera era già stata avanzata a gran voce nel 2010 dal CIC, il Centro di Iniziative Culturali, animato in quegli anni da diversi degli attuali soci dell’associazione Amici dell’Emissario. L’allora amministrazione Lusi destinò i fondi necessari all’intervento che è stato poi avviato e concluso sotto l’amministrazione Ciciotti. Esempio di sinergia, in continuità fra le varie amministrazioni che si avvicendano alla guida dei comuni.    

I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Di Murro Francesco S.R.L. di Piedimonte San Germano. Gli appassionati di escursionismo, quest’estate potranno contare su questa ulteriore via di accesso per recarsi a visitare i luoghi dell’Emissario Claudio/Torlonia.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend