Bruciato uno dei tronchi della fonte Longagna di Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – La testimonianza e la denuncia dello scempio compiuto ai danni di uno dei luoghi più caratteristici del territorio di Luco dei Marsi arriva da un cittadino che, attraverso i social, segnala che uno dei due tronchi scavati che facevano da raccoglitori e abbeveratoi della fonte Longagna è stato dato alle fiamme. La fonte, che si trova intorno ai 1400 metri di altitudine, si raggiunge con una camminata di un’ora e mezzo partendo dalla Fonte di San Leonardo.

Un gesto insensato, sciocco e particolarmente esecrabile che ha rattristato e fatto infuriare numerosi cittadini. Ovviamente non si sa chi possa aver arrecato un danno così importante al grande tronco anche se qualcuno, commentando il gesto, ha avanzato qualche ipotesi circa l’identità del fautore di un atto vandalico così odioso.