Bianchi Tour con LineaRoma continua la sua attività anche in zona rossa: “Vogliamo garantire i servizi ai nostri clienti per far fronte alle necessità”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

L’agenzia Bianchi Tour, che 3 anni fa ha dato vita a LineaRoma, un servizio di autolinee che mette in contatto diretto Avezzano e Roma Tiburtina, non si è mai arresa nemmeno durante i primi tempi della pandemia di Covid-19, e continua tuttora ad offrire il servizio di viaggio ai suoi clienti.

Infatti fin dai primi di marzo, in cui è scoppiata la pandemia ed è stato indetto il lockdown nazionale, il lavoro di LineaRoma non si è mai fermato del tutto, ma è stato solo leggermente ridotto il numero delle corse, così da non abbandonare i pendolari o chiunque avesse necessità di raggiungere la capitale o di far ritorno ad Avezzano, per poi riaumentarlo con l’allentamento delle misure restrittive.

La caratteristica che ha contraddistinto il servizio offerto da LineaRoma è stata e continua ad essere senza dubbio il rispetto delle norme di sicurezza, adottando il distanziamento dei passeggeri tramite la segnalazione dei sedili disponibili e di quelli invece su cui non è possibile prendere posto, nonché mettendo a disposizione il gel disinfettante a bordo dei pullman.

Inoltre le vetture sono state fin dai primi di marzo quotidianamente sanificate all’interno, attraverso strumenti e appositi prodotti certificati, per garantire ai clienti la tranquillità di viaggiare nella massima igiene e in sicurezza.

Bianchi Tour con LineaRoma continua la sua attività anche in zona rossa: "Vogliamo garantire i servizi ai nostri clienti per far fronte alle necessità"

Rimanendo in tema sicurezza, è importante sottolineare come non si è mai abbassata la guardia nemmeno durante il periodo di ripresa dei primi di giugno, infatti nel momento in cui si superava il 50% della capienza venivano effettuate corse bis, così da non escludere nessun viaggiatore e da consentire il distanziamento tra i passeggeri sulle vetture. Attualmente vengono effettuate 10 corse in andata e 10 al ritorno, dalle 5 di mattina alle 19:30 partendo da Avezzano e dalle 7 di mattina alle 21:30 partendo da Roma.

Ringraziamo tutti i clienti, che continuano a sceglierci e a darci fiducia, e vogliamo offrire la nostra disponibilità per far fronte a richieste specifiche, come quella di trasportare i bagagli per chi, non potendo spostarsi a causa delle nuove restrizioni, avesse l’urgenza di portare oggetti necessari ai propri cari” spiega il proprietario Lugi Bianchi, che aggiunge: “LineaRoma con Bianchi Tour non si arrende, nonostante il lockdown di marzo e la zona rossa attuale non ci stiamo fermando, e vogliamo continuare a fare il nostro lavoro per far sì che i nostri clienti non vengano abbandonati”.




Leggi anche