giovedì, 4 , Marzo

Burgo Group precisa sull’incendio divampato nello stabilimento di Avezzano

Avezzano - Sulla vicenda inerente l’incendio divampato il 26 febbraio scorso presso lo stabilimento della Burgo S.p.A. situato nel nucleo industriale di Avezzano, che...

Prima pagina

Banchi di scuola con le rotelle, la riflessione di Alfonso Gargano in caso di terremoto

Villa San Sebastiano – Una giusta e attenta riflessione giunge questa mattina dal profilo Facebook di Alfonso Gargano, Presidente della scuola dell’infanzia di Villa San Sebastiano, sulla proposta della Ministra Azzolina riguardante i banchi di scuola con le rotelle.

Una novità che servirà, secondo il Ministero, a garantire il distanziamento sociale degli studenti per il nuovo anno scolastico ma che ha subito suscitato forti perplessità tra gli addetti a lavoro, e non solo.

A proposito di banchi….Tre anni fa con il Direttivo della Scuola Paritaria dell’infanzia Asilo Pio XI di Villa San Sebastiano, insieme ai genitori dei bambini ed alla popolazione che ha partecipato contribuendo alla spesa tramite l’evento di una castagnata, decidemmo di comprare dei banchi nuovi. Si decise di puntare sulla sicurezza, acquistando appunto banchi a “cellula di sicurezza” ed ignifughi, resistenti ad eventuali carichi dall’alto” scrive Gargano sul social network.

Gargano, poi, nel suo commento sposta l’attenzione su un problema di estrema rilevanza per l’Italia, un paese in gran parte sismico.

Riflettevo poi che l’Italia ricade in diversi punti in zona sismica e per tale motivo, le linee guida da seguire in caso di terremoto, senza dilungarmi, sono quelle dove il banco diventa il rifugio per il bambino. Adesso invece qualcuno può spiegarmi la storia del banchetto con le rotelle??” conclude Gargano.

Ultim'ora