Avezzano Rugby, scontro decisivo per l’Under 18. La Serie B va a Salerno



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – ” Sarà una partita dura che dobbiamo vincere e siamo consapevoli che la vittoria è alla nostra portata se giochiamo come nelle ultime gare”. Lo hanno dichiarato i tecnici dell’under 18 dell’Avezzano rugby in relazione all’ultima partita della stagione che si terrà domani, alle 12, presso lo stadio di via dei gladioli, contro i campani del Benevento.

“Una vittoria ci consentirebbe di salvarci in caso di risultato sfavorevole del Villa Pamphili mentre una sconfitta significherebbe retrocedere direttamente” . I gialloneri, infatti, sono distanti solo un punto dal Villa Pamphili che affronterà una delle prime della classe, la Capitolina. I marsicani, dopo la bellissima vittoria contro l’Afragola Napoli di sabato scorso, affronteranno il Benevento che è posizionato a metà classifica. 

La prima squadra giallonera, invece, scenderà a Salerno: ” E’ una partita che non dobbiamo sottovalutare e che è necessario portare a casa – ha dichiarato il tallonatore Andrea Gentile – per risollevarci in classifica e per guadagnare qualche punto in più utile che ci consente di stare tranquilli e continuare a lavorare serenamente in vista della prossima stagione”. 




Lascia un commento