Anton e i suoi due asinelli: da Monaco di Baviera alla Sicilia passando per la Marsica

Ovindoli – Di viaggi attraverso l’Italia Anton (detto Tony), tedesco di Monaco di Baviera, ne ha compiuti diversi negli scorsi anni. Il Covid lo ha fermato per un periodo abbastanza lungo ma ora, l’ex manager in pensione, in compagnia di due bellissimi asinelli, ha ripreso a camminare attraverso i territori italiani giungendo nella Marsica.

È stato “avvistato” attraverso le zone del Parco Naturale Regionale Sirente-Velino e anche soffermarsi a San Potito, frazione del Comune di Ovindoli. Anton si muove a piedi accompagnato da due asini che lo aiutano a portare tutto l’occorrente per ripararsi e per vivere durante il suo “tour” verso la Sicilia.

In un’intervista rilasciata un paio di anni fa a “La voce di Rovigo”, durante un suo precedente viaggio, Anton spiegava: “Sono originario di Schongau, un paese vicino Monaco di Baviera in Germania. Voglio chiarire subito che non sono in viaggio per bisogno ma semplicemente per scelta“. E a seguire: “Venire in Italia a piedi era da sempre il mio sogno. Sogno che finalmente si sta avverando“. Ad Anton detto Tony auguriamo buona fortuna e buon viaggio!

Leggi anche