Incidente sul Gran Sasso: muoiono due escursionisti

Abruzzo – Due persone sono rimaste vittime un incidente durante la loro escursione sul Gran Sasso, lungo la via ferrata Intermesoli. Si tratta di due uomini, uno di 55 anni di Roma e uno di 42 anni di Sansepolcro, in provincia di Arezzo. Nella serata di ieri non sono rientrati a casa e i familiari hanno immediatamente lanciato l’allarme visto che i loro congiunti non rispondevano al telefono. Verso le ore 23.00 gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese si sono messi in azione per cercare i dispersi.

Le auto delle vittime sono state rinvenute proprio in prossimità della base per Intermesoli. Le operazioni di ricerca sono state complicate a causa delle forti raffiche di vento e la pioggia. Nella mattinata di oggi, i tecnici del Soccorso Alpino sono partiti a bordo dell’elisoccorso e, dopo un po’, hanno individuato i corpi dei due scomparsi in fondo a un canalone. Non sono chiare, al momento, le cause che avrebbero causato la caduta dei due escursionisti, si potrebbe ipotizzare le condizioni meteo poco favorevoli.

Leggi anche