Superbonus, Fina: “Nei crateri sismici proroghiamo il 110% al 2025 su tutti gli edifici”

Fina superbonus
Fina superbonus

“All’interno del pacchetto dei miei emendamenti per difendere e sostenere la misura del superbonus, un posto di assoluto rilievo riveste la proposta di prorogare, per tutti gli immobili all’interno dei crateri sismici, la misura del sisma ed ecobonus fino al 2025”: lo dichiara, in una nota stampa, il senatore Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese. 

Fina prosegue: “La peculiare situazione del comparto edilizio in quelle aree del Paese giustifica una misura del genere, stante la scarsa disponibilità di imprese, per lo più assorbite dalla ricostruzione, per effettuare gli interventi del 110%. Dobbiamo mettere in campo tutti gli sforzi possibili per difendere imprese, lavoratori e famiglie che non posso subire la beffa del Governo sulla misura superbonus. Mi auguro che i parlamentari del centrodestra vogliano sostenere questa misura”. 

Leggi anche