Si stacca un enorme ramo da una quercia secolare, tragedia sfiorata a Civita d’Antino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Civita d’Antino. Tragedia sfiorata, ieri pomeriggio dopo le 14, a Civita d’Antino.

Un enorme ramo si è staccato da una quercia centenaria che si trova all’ingresso del parco pubblico dove c’è un chiosco e l’ex discoteca “La piramide”.

Il ramo è crollato di fianco a una casa, popolata dai suoi residenti solo d’estate. Fortunatamente al momento del distacco nella zona non c’era nessuno. Se il ramo fosse caduto su delle persone o addirittura su un bambino sarebbe potuta essere una tragedia.

Si tratta di un albero che era già stato sottoposto all’attenzione dell’ufficio tecnico, insieme ad altre piante secolari. A primavera era stato messo in sicurezza un platano alla frazione di Pero de’ Santi e un altro intervento era previsto per la quercia secolare per cui la potatura era prevista per ottobre. L’albero però non ha retto il peso dell’età e ieri ha perso il grosso ramo.

Fortunatamente una storia, comunque, senza feriti. (L.T.)




Lascia un commento