Sembra il mare, invece è Fucino



Una fotografia evocativa e piena di suggestione che, a primo impatto, rimanda a un mare increspato dalle onde: gli occhi, a volte, restituiscono visioni che la mente afferra solo dopo qualche istante. Il mare che, nell’immediato, si ha la sensazione di vedere, in verità, è Fucino. La piana, in basso, non può lasciare dubbi. Eppure quella strana mescolanza di luci ed ombre, di montagne e nuvole, di azzurri e di bianchi rimanda alle acque mosse del mare.

L’autore dello straordinario scatto è un giovane di vent’anni che si chiama Egidio De Vecchis. Su Instagram si definisce “Amateur photographer“, un fotografo amatore, ossia non professionista. La sua foto è in grado di andare oltre ciò che normalmente appare e il richiamo alle onde e all’acqua, in generale, non può che farci sentire ancora più profondamente la mancanza di un lago che nessuno di noi viventi ha mai potuto vedere.