Pucetta, contro il Pizzoli è dominio gialloblù. Al Dei Marsi termina 2 a 0



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il Pucetta ottiene la seconda vittoria consecutiva. Dopo il Piano della Lente, i gialloblù sfoderano una grossa prestazione contro il Pizzoli. I rossoblù, fanalino di coda del torneo, sono riusciti ad impegnare una sola volta Colella. Dato importante per i gialloblù è il secondo clean sheet consecutivo per la porta, segno questo che si sta trovando una certa solidità difensiva. Assenze pesanti nel Pucetta che costringono mister Giannini a rivedere la formazione. Infatti il mister deve rinunciare per squalifica a ZazzaraParisDi Virgilio e Tavani, al lungodegente Paolini e a Valente colpito da un grave lutto. Le due novità nell’undici iniziali sono Mattei schierato nell’insolito ruolo di esterno di centrocampo e Pascucci titolare al posto di Di Virgilio. Per il Pizzoli all’appello manca il fuoriclasse Gizzi per infortunio e Lepidi appiedato dal giudice sportivo.

Il Pucetta parte fortissimo e al 4′ sblocca subito il risultato con una perla di Mercogliano che direttamente da calcio d’angolo batte Muscato. Quarto centro stagionale per l’ex Paterno, dopo le reti messe a segno contro Tornimparte, Montorio e Amiternina. Due minuti dopo lo stesso Mercogliano avrebbe la possibilità del raddoppio, ma solo davanti al portiere, non trova la specchio. All’8′ grandissima cavalcata di Di Silvio sulla sinistra, mette in mezzo per Pascucci il quale salta un avversario e va al tiro, ma Muscato è bravo a respingere di piede. Sulla ribatutta Mercogliano non trova poi lo spiraglio per battere a rete. Al 16′ bell’azione orchestrata da Liberati e Pascucci, la palla arriva a Di Silvio sulla sinistra che con un ottimo spunto si crea lo spazio per la conclusione, ma il tiro esce al lato di poco. Il Pizzoli si fa vedere al 21′ con Cammarota, ma Colella para in due tempi. Al 24′, la parata più difficile della gara di Colella: cross su punizione di Cammarota, la palla viene toccata di esterno da D’Agostino, ma il portierone gialloblù è reattivo nel deviare il pallone. Cinque minuti dopo il Pucetta si rende ancora pericoloso su azione di calcio d’angolo, Muscato non è perfetto nell’uscita e Di Stefano appostato sul secondo palo di sinistro non ne approfitta e spara al lato. Al 41′ Pascucci solo davanti a Muscato al limite dell’area non tira, ma cerca di aggirare il portiere, il giovane 2002 si allunga il pallone e l’occasione sfuma.

Nella ripresa ci prova subito il Pucetta con Mercogliano direttamente su punizione al 3′, ma Muscato respinge con i pugni. Al 19′ occasione per il Pizzoli, ma D’Agostino da posizione defilata trova solo l’esterno della rete. Sul ribaltamento di fronte grandissimo scatto di Barrow che elude la marcatura e va al tiro, ma Muscato è attento e para in due tempi. Al 22′ numero di Barrow che finge di cercare lo spazio per il passaggio e poi si infila in area tra le maglie del Pizzoli, inducendo Rugani al fallo da rigore. Penalty indiscutibile. Sul dischetto si presenta Idrofano che al 23′ e fissa il risultato sul 2 a 0, portandosi al secondo posto della classifica dei bomber gialloblù con cinque reti messe a segno, la seconda consecutiva dopo il 2 a 0 momentaneo segnato al Piano della Lente. Al 28′ Castellani sfodera il suo pezzo forte, ma la sua schiacciata di testa da corner non trova la porta. Piri si vede allo scadere, prima all’85’, da ottima posizione, ma non approfitta dell’appoggio di D’Agostino e del velo di Napoleon, tirando forte sopra la traversa. Due minuti dopo non trova né precisione né potenza, con la sfera che termina lentamente sul fondo. L’ultima emozione del match la regala Liberati che, allo scadere e con un destro dalla distanza, scheggia la traversa.

Per vedere i riflessi filmati della gara, basta cliccare qui.

TABELLINO: PUCETTA – PIZZOLI 2-0

Pucetta: Colella, Di Silvio, Di Stefano, Liberati, Castellani, Idrofano, De Lucia S., Mattei, Barrow, Mercogliano, Pascucci (42′ st Cerasoli)
A disp.: Dell’Unto, Di Marco, Desprini, Paolini, Santomaggio, Nazzicone, Tommasi, Clementoni
All.: Corrado Giannini.

Pizzoli: Muscato, Ursache, Vittorini, Di Lillo (42′ st Mascioni), Rugani, Cammarota (25′ st Sarra), Montorselli, Napoleon, Piri, Cremonte, D’Agostino
A disp.: D’Angelo, Di Genova, Ceselli, Ferrante, Di Norcia, Diomande, Greco
All.: Pierpaolo Rotili.

Arbitro: Amatangelo di Sulmona.
Reti: 4′ pt Mercogliano, 23′ st Idrofano su rig..
Note: Ammoniti: Mercogliano, Cammarota, Ursache, Mattei.
Affluenza: 250



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di