Presentata l’opera “Brigantaggio Postunitario a Capistrello del dottor Fernando Riccardi


Capistrello – Prosegue con un seguito sempre maggiore l’Estate Capistrellana 2022, ricca di spunti culturali importanti e incontri di spessore con le personalità tra le più influenti del territorio, nel pieno rispetto dello spirito di valorizzazione della storia del paese e delle nostre tradizioni.

La serata di ieri, in Piazza Caduti sul Lavoro, ha rappresentato l’ennesimo momento di confronto intellettuale, nel segno della memoria di quelle che sono le radici di questa terra e, in particolare, le vicissitudini dei briganti, da sempre oggetto di studio e rievocazione storica. Per l’occasione è stata presentata l’opera “Brigantaggio Postunitario. Una Storia tutta da scrivere”, pubblicazione del giornalista e scrittore, il dottor Fernando Riccardi.

Oltre all’autore sono intervenuti il primo cittadino Francesco Ciciotti, risaputamene legato alle tante storie di un passato suggestivo e ricco di tradizioni, il sindaco di Sante Marie, nonché presidente dell’Unione dei Comuni montani regionale Abruzzo (Uncem) ,Lorenzo Berardinetti, e il Coordinatore del Cammino dei Briganti, Luca Gianotti.

Il salotto, moderato da Veronica Di Giovanni, ha ripercorso i punti chiave del libro e ne ha tracciato i principali collegamenti con il territorio, anche grazie ai punti di vista dei due sindaci, promotori attivi del Cammino dei Briganti.
Quest’anno la lunga passeggiata parte proprio a Sante Marie, passa da Capistrello e termina a Potenza, attraversando cinque regioni, per un totale di 500 chilometri. Un cammino ricolmo di significato, tracciato sui vecchi percorsi del brigantaggio e che oggi ci consente di apprezzare le infinite meraviglie delle nostre montagne.

L’incontro ha ribadito la volontà di questa amministrazione esaltare quelle che sono le origini del territorio, quale ricchezza naturale da esaltare attraverso il dialogo e il confronto pubblico.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Sul bus senza biglietto, ma si rifiutano di scendere: intervengono i carabinieri

Avezzano – Sorpresi dal controllore senza biglietto, si rifiutano di scendere. È successo questa sera sull’autobus in partenza da Avezzano alle 20,15 e diretto a Lecce dei Marsi dove diversi ...


Capistrello piange la scomparsa di Franco Croce, aveva 63 anni

Capistrello – Capistrello in lutto per la morte di Franco Croce, 63 anni. Croce per tanti anni ha prestato servizio come oss presso la Asl1. ...

Un memorial per ricordare Chiara D’Elia scomparsa a soli 36 anni

San Benedetto dei Marsi – Un torneo di tennis, rodeo di doppio misto, per ricordare Chiara D’Elia scomparsa lo scorso 5 settembre. Il memorial, organizzato ...

Violento impatto ad Avezzano, coinvolte due auto

Avezzano – Un incidente si è verificato poco fa nei pressi dal Liceo Scientifico di Avezzano, ad un incrocio. Due le auto coinvolte. Si tratta ...

Le mura ciclopiche di Alba Fucens in una cartolina di inizio ‘900

Alba Fucens – Nella vecchia cartolina che correda questo articolo è possibile riconoscere le antiche mura ciclopiche di Alba Fucens. La didascalia, posta nell’angolo in ...