Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un lampione


Avezzano – Ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro un palo della luce. É successo nella serata di ieri, domenica 3 dicembre, in via Nuova ad Avezzano. Per cause non ancora identificate, il conducente di una Ford, immessosi sulla carreggiata da una via adiacente a velocità piuttosto sostenuta, è finito fuori strada e ha impattato con violenza contro un lampione.

L’automobilista avezzanese è stato estratto dal mezzo dai vigili del fuoco di Avezzano e trasportato dal 118 all’ospedale cittadino, con diverse ferite ma non in pericolo di vita; ingenti i danni alla vettura.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del locale comando per i rilievi di rito.


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ore 21.30 l’appuntamento è con ...


Gattino di circa 40 giorni preso a calci in strada da alcuni ragazzi

Avezzano – Un gattino di circa 40 giorni è stato preso a calci, in strada, da alcuni ragazzi. A metterlo in salvo una signora. “Questo ...

Il sindaco Quirino D’Orazio è entrato ufficialmente in Consiglio Provinciale

San Benedetto dei Marsi – Si è riunito questa mattina, alle 11, presso la sede di Via Monte Cagno a L’Aquila, il Consiglio Provinciale, per ...

Sanità marsicana all’attenzione del Comitato ristretto dei sindaci Asl. Di Berardino “Serve risposta immediata”

"La situazione del Pronto soccorso è critica per la notoria carenza di medici. I tempi di attesa, che erano già lunghi, sono ora diventati insopportabili."

Riparato  dal Comune di Avezzano in meno di 24 ore il cordolo che creava problemi di sicurezza e decoro in Via Napoli, ingresso strada del Salviano

Avezzano – Ripristinate in meno di 24 ore sicurezza e decoro urbano su Via Napoli ad Avezzano. Alcuni residenti della zona, unitamente ad alcune associazioni ...



Lascia un commento