Pagliaroli (Flai-Cgil): “Siamo preoccupati per i lavoratori di Canistro”



Canistro. “Sono indignato per quanto accaduto ieri sera a Canistro. Sono molto preoccupato per questa vicenda”.

Sono le parole di Marcello Pagliaroli, segretario provinciale Flai-Cgil, che commenta la notizia di quanto accaduto ieri sera a tre operai della Santa Croce.

“I tre dipendenti erano venuti alla sede di Avezzano per preparare una denuncia per i fondi Alifond che non sono stati percepiti. Questa vicenda ci preoccupa molto perché può mettere a rischio l’incolumità anche di tanti altri lavoratori”, dice Pagliaroli, “ci indigna pensare che gli operai ora debbano avere paura a uscire anche dalle loro abitazioni”.

[vc_row][vc_column][td_block_11 custom_title=”Leggi anche” post_ids=”157358″][/vc_column][/vc_row]




Leggi anche

Lascia un commento