Ordigno bellico di San Potito, oggi rimozione e bonifica da parte del 6° Reggimento Genio Pionieri dell’Esercito



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ovindoli – Il Vicesindaco di Ovindoli, Michela Tatarelli, ha firmato oggi un’ordinanza con la quale dispone la revoca del precedente provvedimento attraverso il quale era stato predisposto il divieto di accesso e transito in zona Vallone – Rio Pago, a San Potito, a seguito del ritrovamento di un ordigno bellico.

Nella giornata di oggi, come si legge nello stesso dispositivo, è stata eseguito l’intervento di rimozione e bonifica dell’area in cui è stato rinvenuto l’ordigno a cura del nucleo EOD del 6° Reggimento Genio Pionieri dell’Esercito. La zona, quindi, è tornata pienamente sicura e non è più necessario mantenere in vigore il divieto stabilito alcuni giorni fa.

LEGGI ANCHE

Rinvenuto un ordigno bellico a San Potito: “pericolo per l’incolumità della popolazione”



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica