Nasce il Consorzio di Tutela Patata del Fucino IGP



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Giovedì 15 dicembre presso la sede dell’Associazione Marsicana Produttori Patate (AMPP) è stato costituito alla presenza del notaio, dottoressa Schiavone Marica, con la partecipazione dell’Assessore alle politiche agricole e forestali della Regione Abruzzo, Dottor Dino Pepe, e delle organizzazioni professionali, il Consorzio di Tutela “Patata del Fucino IGP”.

Il progetto della valorizzazione delle patate della piana del Fucino è iniziato circa 7 anni fa dal lavoro di minuziosa ricerca e elaborazione della documentazione da parte del Coordinatore Nucci Mario e dell’Agronomo Bianchi Battista, coadiuvati dal lavoro svolto dai funzionari del CRAB (Centro di Ricerca AgroBio tecnologie) e della Regione Abruzzo. L’iter della valorizzazione ha portato al riconoscimento finale da parte della Comunità Europea e la conseguente iscrizione del prodotto “Patata del fucino” nella Gazzetta Ufficiale delle IGP-DOP il 18 maggio 2016.

L’AMPP in qualità di ente proponente si è fatto carico, convocando in diversi incontri tutti i protagonisti della filiera, di elaborare lo statuto approvato dal MIPAAF l’ottobre scorso. Il direttore dell’AMPP, Sante Del Corvo, ha evidenziato che questo non è un punto di arrivo ma un punto di partenza, ha invitato i presenti a valorizzare tutti i processi della filiera nel pieno rispetto del disciplinare di produzione ed evidenziare eventuali anomalie nell’interesse di tutti gli operatori legati all’IGP Patata del Fucino e per lo sviluppo del territorio.

“Ringrazio l’AMPP per il lavoro svolto nell’ottenimento di tale riconoscimento” – dichiara l’Assessore Dino Pepe – che è un fiore all’occhiello per tutta la regione, dimostrando la validità dei prodotti del Fucino e di tutta l’ortofrutta fucense, che rappresenta il 25% del PIL agricolo regionale”.

I membri del primo Consiglio di Amministrazione, composto da sei rappresentanti dei produttori e da tre confezionatori, sono:
Presidente: Di Pasquale Rodolfo
Vice Presidente: Torti Raffaele
Consiglieri: Angeloni Pasquale, Angelucci Alessio, Caiola Benedetto, Cambise Antonio, Di Berardino Gino, Di Pietro Cesidio e Faenza Maurizio.




Lascia un commento