martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Margherita, la nonnina più social della Marsica, è volata in cielo, avrebbe compiuto 101 anni a maggio

CapistrelloMargherita Scatena, la nonnina di Capistrello, è volata via nel giorno che commemora la passione di Cristo. Nata il 24 maggio del 1920, avrebbe compiuto 101 anni fra poco più di un mese. Si è spenta serenamente, nella notte, confortata dall’affetto di tutta la famiglia.

Era nata appena due anni dopo la composizione del celebre canto della Leggenda del Piave, canzone patriottica ispirata alla battaglia sul fiume Piave, dove gli italiani sconfissero gli austriaci nella prima guerra mondiale.

A 18 anni salutò il suo Olindo, partito per la campagna d’Africa. Lo avrebbe riabbracciato nove anni dopo, mentre la sua famiglia, a Capistrello, sotto l’occupazione tedesca, nascondeva in soffitta, i soldati indiani dell’esercito inglese, fuggiti dal campo di concentramento di Avezzano dopo i bombardamenti.

Una vita avventurosa che aveva forgiato il suo spirito battagliero e ribelle. Un carattere forte che nemmeno la rottura di un femore, qualche anno fa, né il Coronavirus erano riusciti a piegare, come si vede nel piglio che mostra nella foto scattata in occasione del suo 100° compleanno. Solo l’età avanzata, e gli inevitabili acciacchi, le cause della fine del suo percorso terreno.

Recentemente era diventata una star dei social, protagonista con uno dei nipoti, di simpatici siparietti video, arrivati a totalizzare migliaia di visualizzazioni da mezzo mondo. Le esequie saranno svolte in forma privata per via delle restrizioni imposte dal Covid. Ai figli Barbara e Tonino, e a tutta la famiglia, le sentite condoglianze della redazione di TerreMarsicane.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO