Manutenzione zero, illuminazione assente e pericolo per gli automobilisti. Alfonsi e Mazzocchi incalzano il presidente della Provincia sulla Marruviana

San Benedetto dei Marsi. Bisogna intervenire subito per ripristinare le condizioni di sicurezza della Strada Provinciale 20 conosciuta come Marruviana.

È quanto chiedono con un’interrogazione al Presidente della Provincia dell’Aquila i consiglieri provinciali del centrodestra Gianluca Alfonsi e Felicia Mazzocchi.
“La strada provinciale 20 “Marruviana”, messa in sicurezza nel 2014 dopo numerosi anni e diversi incidenti mortali, con un investimento di circa 10 milioni di euro, oltre a essere percorsa di giorno per numerosi automobilisti, rappresenta la principale arteria di comunicazione tra i paesi della Marsica orientale e il capoluogo marsicano Avezzano”, dicono Alfonsi e Mazzocchi, “la stessa”, continuano i consiglieri, “versa in condizioni di scarsa manutenzione, con illuminazione non funzionante nella gran parte dei tratti, segnaletica orizzontale ormai assente ed erbacce sui cigli che limitano fortemente la visibilità e la sicurezza inoltre sul ponte (direzione S.Benedetto dei Marsi) all’altezza della rotatoria di “Borgo ottomila” – nonostante i ripetuti interventi, nel tempo eseguiti, di ripristino del manto stradale mediante apposizione di asfalto, seguiti alle nostre reiterate richieste – continuano a manifestarsi apparenti cedimenti dei giunti di raccordo con conseguente dislivello della sede stradale che rende pericoloso il transito con rischio di incidenti e gravi danni agli autoveicoli”.

“Chiediamo”, concludono Alfonsi e Mazzocchi, “al Presidente di attivarsi con immediatezza per dare adeguata e definitiva soluzione alle criticità evidenziate al fine di riportare in termini di sicurezza la rotabile nonché per sbloccare le risorse derivanti dalle economie di gara, nonché per concludere l’intervento di messa in sicurezza fino al centro abitato di San Benedetto essendo, lo stesso, ad oggi escluso da ogni forma di finanziamento regionale, Masterplan incluso”.

Consiglio provinciale dell’Aquila

 

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

 

Interroganti: Consiglieri ALFONSI, MAZZOCCHI – al Presidente della Provincia

Premesso che:

la strada provinciale 20 “Marruviana”, messa in sicurezza nel 2014 dopo numerosi anni e diversi incidenti mortali, con un investimento di circa 10 milioni di euro, oltre a essere percorsa diuturnamente da numerosi automobilisti rappresenta la principale arteria di comunicazione tra i paesi della “marsica orientale” e il capoluogo marsicano Avezzano;

la stessa versa in condizioni di scarsa manutenzione, con illuminazione non funzionante nella gran parte dei tratti, segnaletica orizzontale ormai assente ed erbacce sui cigli che limitano fortemente la visibilità e la sicurezza;

sul ponte (direzione S.Benedetto dei Marsi) all’altezza della rotatoria di “Borgo ottomila” – nonostante i ripetuti interventi, nel tempo eseguiti, di ripristino del manto stradale mediante apposizione di asfalto, seguiti alle reiterate richieste degli interroganti – continuano a manifestarsi apparenti cedimenti dei giunti di raccordo con conseguente dislivello della sede stradale che rende pericoloso il transito con rischio di incidenti e gravi danni agli autoveicoli;

si chiede di sapere:

se il Presidente sia a conoscenza della problematica esposta;

quali urgenti iniziative intenda assumere al fine di accertare l’esatta causa del problema, individuando, ove esistenti, le relative responsabilità e dare definitiva e strutturale soluzione alla criticità del ponte nonché per riattivare i punti luminosi non funzionanti, ripristinare la segnaletica orizzontale e procedere alla pulizia delle erbacce, garantendo, in tal modo, le necessarie condizioni di sicurezza alla luce dell’importanza per il comprensorio di tale arteria di collegamento.

I Consiglieri provinciali

Dott. Gianluca Alfonsi, Dott.ssa Felicia Mazzocchi

 

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend