domenica, 23 Giugno 2024
Home Attualità Luce nel silenzio, la storia di Sabina Santilli sul palco di Pescina interpretata dai giovani del Centro Polifunzionale di Celano

Luce nel silenzio, la storia di Sabina Santilli sul palco di Pescina interpretata dai giovani del Centro Polifunzionale di Celano

A+A-
Reset

Pescina – Ieri al Teatro San Francesco si è tenuta una rappresentazione che ha portato in scena la vita di Sabina Santilli, interpretata dai giovani del Centro Polifunzionale di Celano.
La storia di Sabina, una donna che ha dedicato la sua esistenza a sostenere le vite di coloro che vivono nel silenzio e nell’oscurità. Fondatrice di un’associazione inizialmente conosciuta come il “filo aureo della buona amicizia”, oggi l’organizzazione porta il nome di Lega del Filo d’Oro, ed è simbolo di speranza e di sostegno per molte persone con disabilità sensoriali.

“Tanto lavoro e dedizione da parte dei nostri attori che hanno provato per mesi la sceneggiatura sotto la regia di Alessandro Martorelli, con il supporto di Gigliola Ciaccia e il coinvolgimento attivo delle nostre operatrici Ismene, Claudia e Tolmina“, comunica la Fondazione Anffas Avezzano “Giovannino Di Pangrazio” .

“Emozioni regalate anche dai giovani musicisti della Junior Band, accompagnati dal maestro Costanzo Pietrantoni e dalla giovane attrice, Giorgia Milone. Cala il sipario ma le emozioni non si spengono!” concludono.

necrologi marsica

Don Giovanni Cosimati

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora