Lo sport contro la violenza sulle donne: successo per la manifestazione a San Benedetto dei Marsi

San Benedetto dei Marsi – Si è tenuta ieri, a San Benedetto dei Marsi, una delle varie iniziative dedicate alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne organizzate dal Comune di San Benedetto dei Marsi e della Regione Abruzzo, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila e con la partecipazione dell’associazione sportiva affiliata al CSI (Centro Sportivo Italiano), in collaborazione con il Comitato Provinciale CSI L’Aquila e con la Società Sportiva “San Benedetto Calcio”.

Nello specifico, ieri, si è tenuto un incontro di calcio a 11 tutto al femminile: “Calcio in Rosa“. Sono quindi scese in campo le squadre dell’Asd Pucetta Avezzano e quella di L’Aquila Soccer Woman. L’evento ha avuto un ottimo riscontro di pubblico, come fa rilevare Luca Tarquini, presidente del CSI L’Aquila e tra i promotori e organizzatori della manifestazione sportiva. Dichiara Tarquini: “Quella di ieri è stata una giornata, appartenente ad un evento ricco di appuntamenti, dove attraverso lo Sport vogliamo esprimere la nostra sensibilità contro la lotta alla violenza sulle Donne, che possiamo combattere con uno sforzo quotidiano di tutti con un approccio culturale diverso che coinvolga istituzioni, scuola, famiglie ed associazioni“.

Il presidente del CSI, inoltre, rivolge la sua gratitudine a tutti coloro che hanno preso parte alla speciale giornata dedicata allo sport e alle donne: “Ringrazio il Mister D’Addario Massimiliano ASD San Benedetto Venere nel nome del presidente Beniamino Cerasani, l’assessore allo sport Antonio Cerasani, il Sindaco Quirino D’Orazio e tutta l’Amministrazione Comunale di San Benedetto dei Marsi. Un particolare ringraziamento alla ASD Pucetta Avezzano, L’Aquila Soccer Women e quanti hanno permesso tramite patrocini e contributi che tutto ciò si potesse realizzare“.

Leggi anche