La piccola Angelica tra i big della musica emergente



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Benedetto dei Marsi – Si chiama Angelica Montanaro, è di San Benedetto dei Marsi ed a soli sei anni ha superato la 1^ fase del contest Europeo “Tour Music Festival”, ovvero il più importante festival dedicato alla musica emergente.

Alla rassegna “ogni anno prendono parte cantanti, band, rapper e musicisti che vi partecipano suddivisi nelle seguenti categorie artistiche: Original Band, Cover & Tribute Band, Gruppi Vocali, Interpreti, Cantautori, Musical Performer, Rapper, Musicisti e Autori”. Il percorso, che porta alla finale internazionale, si articola in quattro fasi. Superata la selezione regionale che coinvolge 25 città, si accede alle selezioni macroregionali che si svolgono in 7 città. Gli artisti che superano le prime due fasi, accedono alle semifinali che vengono allestite in 4 città. I finalisti si confronteranno, quindi, nel corso della serata conclusiva che si svolgerà presso l’auditorium “Parco della Musica” di Roma.

Allieva del Maestro Jimmy Guglielmi  che insegna “Scrigno del Canto” di San Benedetto dei Marsi, la piccola Angelica gareggerà nella categoria Baby Singer. 

I giudici chiamati in questa fase sono nomi noti, del calibro di Mogol, che sarà il presidente di giuria, Renato Meli, direttore A&R di Sony Music Italy, Antonio Vandoni, direttore artistico di Radio Italia e Radio Italia TV e altre personalità del mondo della musica e dello spettacolo; tra i premi in palio ci sono premi in denaro per continuare a lavorare nel mondo della musica, contratti discografici, la possibilità di produrre singoli e videoclip.




Lascia un commento