Incidente con un cinghiale, Regione condannata a risarcire


Capistrello – La Regione Abruzzo è stata condannata a risarcire con 3400 euro, più spese legali, un automobilista residente a Capistrello che, alla guida della sua auto, sulla S.P Palentina, tra Cese e Capistrello, impattò violentemente contro un cinghiale facente parte di un branco che, in quel momento, attraversava la strada.

I fatti risalgono al novembre 2017. A seguito dell’impatto, il cinghiale morì mentre l’auto riportò danni per circa 3400 euro. Sul posto intervennero i carabinieri forestali.

L’automobilista, attraverso i suoi legali, Luigi De Meis e Fabrizio Ridolfi, ha citato in giudizio la Regione. La sentenza ha riconosciuto i danni lamentati dal conducente obbligando l’Ente al pagamento della somma.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Vandali in azione al Castello di Pescina. “Il bene pubblico è di tutti, paghiamo noi come comunità”

Pescina – Vandali in azione al Castello di Pescina dove hanno rotto la lampada della scalinata e il lucchetto del cancello. A denunciare quanto accaduto, sui social, è il vice ...


Magrebino ubriaco distrugge un’auto in sosta nel centro di Avezzano

Avezzano – Vaga ubriaco nel centro cittadino e distrugge un’auto in sosta. È successo la scorsa notte ad Avezzano. Il giovane marocchino, senza fissa dimora ...

L’artista italo-cilena Sally Sade Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama sally ...

Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...