Castello baronale dei Colonna occupato da soldati spagnoli
La congiura del governatore di Avezzano in un contesto sociale corrotto e instabile (1680-1688)
Nel regno di Napoli e nella Marsica, come andiamo affermando, gli accordi tra viceré spagnoli e poteri feudali per il controllo delle risorse del territorio appaiono, per gran parte del Seicento, come...
Porta dei Marsi a Tagliacozzo: ecco com'era nel 1900
Porta dei Marsi a Tagliacozzo: ecco com'era nel 1900
Tagliacozzo – La Porta dei Marsi di Tagliacozzo è uno dei luoghi iconici del paese marsicano. Si tratta di uno dei cinque ingressi medievali che consentivano l’accesso al borgo. Nell’immagine...
Prima dell’orso e del camoscio: predatori e prede di 10 milioni di anni fa
Prima dell’orso e del camoscio: predatori e prede di 10 milioni di anni fa
Opi – Il 3 aprile del 1993 si tenne, a Pescasseroli, capitale del Parco, una conferenza dal tema: “La scoperta del primo giacimento di vertebrati fossili nel Parco”. Per la verità la scoperta fu...
Oltraggio del Gran Contestabile Sciarra Colonna al papa (lo schiaffo di Anagni)
Escrescenze del lago di Fucino, l’architetto Fontana e il Gran Contestabile Sciarra Colonna (1680-1683)
Per ragioni di spazio, pur omettendo numerosi altri episodi che determinarono la vita socio-economico-politica del territorio in questione, occorre accennare a fatti importanti con gradi diversi e sotto...
Centro di formazione professionale "San Berardo" di Pescina
La fine della "Università degli Artigiani": dal Centro di formazione professionale "San Berardo" di Pescina all'oblio totale
Pescina – Era il periodo post bellico, correvano gli anni ’50, e fu allora che la Pontificia Opera Assistenza del Vaticano, la concattedrale dei Marsi, Santa Maria delle Grazie, con l’allora...
Un disegno di Raffaele Fabretti (1683)
Spese e introiti delle stanghe colonnesi poste sul lago di Fucino
Ricostruendo la storia del feudo dei Colonna, è bene focalizzare la nostra attenzione su un altro corposo volume esistente nell’Archivio di Stato di L’Aquila, intitolato: «Lago di Fucine. Scritture dall’anno...
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
La piazza e i giardini visti dal Castello Orsini di Avezzano prima del terremoto 1915
Avezzano – In passato, dalle nostre pagine, abbiamo mostrato, attraverso un’affascinante e interessante cartolina d’epoca, l’aspetto che aveva piazza Castello, ad Avezzano, prima...
Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
"Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo"
Opi – Che l’Abruzzo sia una regione abitata fin dalla Preistoria lo dimostrano i ritrovamenti di selci paleolitici oltre agli avanzi neolitici, che sono vari e copiosi, e le tracce umane che lasciano...
Cerca
Close this search box.

Inaugurato il nuovo Parco della Fauna della Riserva Naturale del Monte Salviano (foto)

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Antonio Marziani
Antonio Marziani
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Palmira Paris
Palmira Paris
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Fernando Damiani
Fernando Damiani
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ubalda Lanciotti
Ubalda Lanciotti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ezio Galassi
Ezio Galassi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elena Coco
Elena Coco
Vedi necrologio

Avezzano – Inaugurato stamattina il nuovo Parco della Fauna della Riserva Naturale del Monte Salviano: da un sogno dei ragazzi di Avezzano alla realtà.

I bambini hanno chiesto al Comune di poter far diventare ancora più bella la “loro” Riserva, gioiello verde della Marsica. In occasione dello svelamento del Parco e nella cornice del Festival “Ambientiamoci”, si sono tenute lezioni interattive con il WWF e il PNALM.

Nell’occasione, è stato mostrato il primo video promozionale sulle peculiarità della Riserva naturale del Monte Salviano: un collage di riprese video e di immagini, catturate negli anni 2022 e 2023.

Questo il commento del sindaco Giovanni Di Pangrazio: “Insieme ai ragazzi e ai rappresentanti del WWF e del Parco Nazionale Abruzzo e Molise abbiamo inaugurato stamattina il nuovo Parco tematico della Fauna della Riserva Naturale del Monte Salviano. Un’opera che dal sogno dei ragazzi si è trasformato in realtà.

“Il nostro Festival ha preso il volo:  ha  commentato l’assessore all’Ambiente, Maria Antonietta Dominici – Dopo mesi di lavoro,  l’aula verde, intitolata a Fra’ Domenico Palombi (autore della catalogazione di 803 specie ar boree del Salviano) e al giornalista Mario Sbardella, è diventata ancora più bella: tra pan nelli esplicativi e informativi, elaborati dalle scuole del territorio, e animali in legno realistici  grazie all’estro dell’artista Barba Brisiù, il nostro spazio di socializzazione, immerso nella na tura, è diventato finalmente completo. Un ringraziamento speciale va alla classe V B  dell’Istituto Comprensivo “Mazzini-Fermi”, guidata dalla professoressa referente Gio vanna Dell’Olio, che ha sviluppato l’idea del Parco della Fauna lanciata dall’alunno Brando Maceroni. il Comune ha avverato il so gno dei bambini”. Ad accogliere i ragazzi, è stato presente anche il responsabile della Riserva naturale, Toni Rauso, e il dottor Mirco Masciovecchio, responsabile scientifico e tecnico  esperto di fauna selvatica, che ha prodotto, dopo anni di lavoro insieme ai suoi collaboratori,  il primo video ufficiale e promozionale, basato su dati scientifici, della flora e della fauna del la Riserva naturale-regionale del Salviano: un collage di riprese video e di immagini,  raccolte e catalogate tra il 2022 e il 2023. Per il WWF e per il Parco Nazionale d’Abruz zo, hanno dialogato con i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città la direttrice dell’Oasi del WWF “Gole del Sagittario”, la dottoressa Sefora Inzaghi, e la  dottoressa Michela Mastrella, capoguardia del servizio di sorveglianza del PNALM. “In  un’area di circa 4800 metri quadri, – ha concluso l’assessore – ora i ragazzi non solo potran no leggere sui pannelli divulgativi le informazioni aggiornate sulla Riserva (l’ultimo in ordi ne di tempo è quello sull’istrice, elaborato lo scorso anno dalla classe II F sempre dell’Istituto Mazzini-Fermi), ma, a partire da oggi, potranno avere anche un “incontro ravvicinato” con  tutti gli animali dell’area protetta di Avezzano, grazie all’energico lavoro portato avanti dai  tecnici Rauso, Maceroni e Pacchiarotta dell’ufficio della Riserva Monte Salviano, coordinati  dal dirigente Mauro Mariani”. Al termine della mattinata “esplorativa”, i bambini e i ra gazzi hanno consumato tutti insieme una merenda sostenibile a base di frutta. La Riserva del  Salviano, oltre ad essere una meta naturale e paesaggistica meravigliosa, è un corridoio eco logico fondamentale: un passaggio sicuro per orsi e lupi, per muoversi tra il Parco Nazionale  d’Abruzzo e il Parco regionale Sirente-Velino. Proprio nella Riserva del Salviano, nel 2019, per la prima volta è stato avvistato l’orso bruno marsicano: animale unico al mondo dal punto di vista genetico e “tassello” prezioso della biodiversità.

Fonte: Comune di Avezzano

LEGGI ANCHE

WhatsApp-Image-2024-06-10-at-12.16
Un orso bruno marsicano trovato morto tra Scanno e Rocca Pia: non si esclude l'avvelenamento
IMG-20240610-WA0009
Castello baronale dei Colonna occupato da soldati spagnoli
Una cascata di fiori riempie i cuori di gioia: giornata di raccolta fondi a Pescina
"Abitare in città. La domus di San Benedetto dei Marsi", il 15 Giugno visite gratuite per le Giornate Europee dell’Archeologia
Luco dei Marsi ha festeggiato i suoi quarantenni, sindaca De Rosa: "La nostra sala consiliare si è riempita di bellezza, sorrisi, allegria"
Chiuso il sentiero n. 6 di Monte Velino, CAI Avezzano: "Le forti piogge lo rendono esposto al pericolo frane"
100 anni fa veniva ucciso Giacomo Matteotti, un ricordo dell'eroe dell'antifascismo
Numero esiguo di alunni, chiude la scuola di Villetta Barrea: il "mondo a parte" con un finale amaro
franco
Lo spettacolo teatrale "L'italiano in scena - Ritorno ad Itaca"
alessandro piccinini
Kids having fun together in park
Orso trovato morto, AIDAA presenta un esposto: "In caso di avvelenamento, si cerchi nel mondo dei tartufai"
IMG-20240609-WA0037
Il coro parrocchiale di San Giuseppe di Pescina partecipa al IV incontro internazionale delle Corali in Vaticano
6416630_03085642_carabinieri
Lavori di messa in sicurezza del sottopasso di via Aquila ad Avezzano
SISEF (Società Italiana Selvicoltura ed Ecologia Forestale terremarsicane
WhatsApp Image 2024-06-08 at 21.55
bagnino fisa
IMG_2588
Un orso bruno marsicano trovato morto tra Scanno e Rocca Pia: non si esclude l'avvelenamento

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Antonio Marziani
Antonio Marziani
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Palmira Paris
Palmira Paris
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Fernando Damiani
Fernando Damiani
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ubalda Lanciotti
Ubalda Lanciotti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ezio Galassi
Ezio Galassi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elena Coco
Elena Coco
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.