Il Comune di Scurcola Marsicana avrà il suo primo baby-sindaco



Scurcola Marsicana – Si sono svolte lo scorso 29 aprile, nei locali della Scuola primaria del capoluogo e nel plesso di Cappelle dei Marsi che ospita la Secondaria, le elezioni per individuare il primo cittadino junior. A candidarsi sono stati 22 giovani alunni dell’Istituto comprensivo di Magliano dei Marsi e Scurcola diretto da Fausta Vivarelli, 16 tra la prima e la seconda classe della media e 6 della quarta elementare, organizzati in tre liste.

I bambini e i ragazzi si sono occupati di ogni aspetto del progetto: dal programma elettorale, ai disegni dei loghi delle liste, dai “comizi” di presentazione, agli slogan di lancio delle liste, il tutto coadiuvati dalle insegnanti dei due ordini di scuola (Anna Gallese per la Primaria, Rossana Frezzini, Cinzia Dell’Olio, Maria Cristina Lippa, Adriana Curini, Francesca Marrocco per la Secondaria). I giovani hanno partecipato con grande entusiasmo e con forte convinzione, rispondendo così alla proposta partita dalla Amministrazione comunale guidata da Nicola De Simone. Nella mattina del 28 aprile nelle sedi scolastiche si sono tenuti i comizi con cui i candidati hanno esposto le loro proposte: tra le più gettonate un nuovo edificio scolastico attrezzato sotto il profilo digitale e informatico e una struttura sportiva polivalente a uso dell’intera comunità.

Ai due appuntamenti del 28 e del 29 aprile hanno partecipato il vice sindaco, Ivan Antonini, e il presidente del Consiglio comunale, Martina Giallonardo, che si sono complimentati con le insegnanti per l’ottimo lavoro svolto dai ragazzi. Sono stati eletti, per la scuola Primaria: Di Lorenzo Emily, Gentile Marta, Nuccetelli Adriano, Nuccitelli Giuseppe (4^C); per la scuola Secondaria: Ciampa Alexandra, Salustri Antonio, Trombetta Imerio (1^D), Di Lorenzo Noemi, Felicissimo Giulio (2^D). Prossimamente ci sarà lo step successivo: nella sala consiliare del comune di Scurcola, alla presenza del primo cittadino e dell’Amministrazione, i nove eletti voteranno per scegliere il loro baby sindaco, che collaborerà a stretto contatto con il collega “dei grandi”.

Fonte: Comune di Scurcola Marsicana


Leggi anche