Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
Opi – Che l’Abruzzo sia una regione abitata fin dalla Preistoria lo dimostrano i ritrovamenti di selci paleolitici oltre agli avanzi neolitici, che sono vari e copiosi, e le tracce umane che lasciano...
La stazione ferroviaria di Pescina e il progetto mai attuato di trasporto su rotaia dei prodotti del Fucino
La stazione ferroviaria di Pescina e il progetto mai attuato di trasporto su rotaia dei prodotti del Fucino
Pescina – In un’estate degli anni ’80 fece sosta presso la stazione F.S. di Pescina il famoso “Treno Verde” con una mostra itinerante organizzata dal Ministero dei Trasporti,...
13 Gennaio 1920: il deputato Erminio Sipari celebra la Marsica a 5 anni dal terribile terremoto del 1915
13 Gennaio 1920: il deputato Erminio Sipari celebra la Marsica a 5 anni dal terribile terremoto del 1915
Marsica – Erminio Sipari (Alvito 1869 – Roma 1968) è spesso ricordato per essere stato il fautore e primo presidente del Parco nazionale d’Abruzzo, uno dei pionieri della conservazione...
Castello baronale dei Colonna (Avezzano)
L’arrivo dei  Colonna nella Marsica: amministratori del feudo in fermento nel 1653
Dopo la morte di Marcantonio (24 gennaio 1659), gli successe nei possedimenti marsicani Lorenzo Onofrio Colonna che, alla metà degli anni ottanta del XVII secolo, incappò nella celebre guerra di successione...
Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum: dove si trovavano le località citate da Tito Livio?
Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum: dove si trovavano le località citate da Tito Livio?
È vero: Aquiloniam, Cominium, Velia, Palumbinum ed Herculaneum non sono località dell’Abruzzo. Però va anche detto che fino al 1963 l’Abruzzo e il Molise erano una sola Regione, ed ecco spiegato il mio...
pieralice
Giacinto De Vecchi Pieralice, un erudito tra il carseolano e Roma
Giacinto De Vecchi Pieralice (1842-1906) fu un intellettuale con vasti interessi culturali nel campo umanistico e storico. Nacque a Castel Madama (RM) il 16 dicembre 1842 da Michele Pieralice ed Eufrasia...
Due donne di Civita d'Antino ritratte nei pressi di Palazzo Ferrante dal famoso artista danese Kristian Zahrtmann nel 1904
Due donne di Civita d'Antino ritratte nei pressi di Palazzo Ferrante dal famoso artista danese Kristian Zahrtmann nel 1904
Civita d’Antino – Il titolo originale dell’opera di Kristian Zahrtmann di cui parliamo è “Udenfor Seminariemuren i Civita d’Antino” che, tradotto in italiano, diventa...
Come vestivano i banditi Scarpaleggia e Simboli
Il banditismo nella Marsica nei secoli XVI-XVIII: complicità, aberrazioni e compromessi
Lo storico Julian Paz y Espeso, nella sezione manoscritti della Biblioteca Nazionale di Spagna (Archivio Simancas) ha sostenuto che nella prima metà del Seicento, prevalse nel viceregno napoletano il giudizio...
Cerca
Close this search box.
Home » Attualità » Il Cardinale Giulio Raimondo Mazzarino da Pescina a Parigi

Il Cardinale Giulio Raimondo Mazzarino da Pescina a Parigi

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Barbara Carolli
Barbara Carolli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Maria Gabriella Pietropaoli
Maria Gabriella Pietropaoli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Guida Maria Bonanni
Guida Maria Bonanni
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Maria Sireus
Maria Sireus
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dino Zaghini
Dino Zaghini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Antonio Giusti
Antonio Giusti
Vedi necrologio
|||||||
|||||||

Pescina – Importante convegno internazionale, in occasione del Trentacinquennale dell’ A.M.O.P.A.–Italia si è svolto a Pescina,  con  la presentazione di Giulio Raimondo  MazzarinoL’uomo, il cardinale, il politico, il mecenate.

L’ A.M.O.P.A. o Association des Membres de l’Ordre des Palmes Académiques  riunisce coloro che hanno ricevuto le Palmes Académiques, cioè la prestigiosa onorificenza creata nel 1808  da Napoleone per onorare i docenti.

Il Sindaco di Pescina, Stefano Iulianella, ancora una volta ha dimostrato l’impegno della Sua amministrazione nel portare alla ribalta dell’interesse nazionale, e oltre, la Sua Città. Ai Suoi saluti di benvenuto si sono uniti quelli del Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio e di Maria Grazia Capuzza, Presidente della Casa Museo Mazzarino.

Il programma si è svolto in due interessantissime giornate e ha sottolineato la grandezza di un uomo che ha saputo giocare un ruolo fondamentale nella politica francese. Ha presieduto i lavori il prof. Chiristian Pélegry, già Direttore della Bibliothéque di Parigi, moderatore il prof. Sante Lustri,  Responsabile per l’Abruzzo dell’ Association des Membres de l’Ordre des Palmes Académiques-Italia.

Intervenuti i relatori e studiosi Ida Rampolla del Tindaro Dominici – Presidente dell’ Association des Membres de l’Ordre des Palmes Académiques-Italia, che ha documentato le origini siciliane della famiglia Mazzarino.  Il Consigliere Parlamentare della Camera dei Deputati e storico Stefano Tabacchi  ha presentato “il Cardinale Mazzarino come un ministro per la Francia, la reggenza, la fronda e la costruzione dell’assolutismo”.

L’intervento  della prof.ssa Alessandra Necci, docente della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli- L.U.I.S.S. e scrittrice, ha coinvolto il pubblico in una avvincente visione del Cardinale:  “Mazzarino o la realpolitik”.

Ha preso poi la parola Leonardo Saviano docente dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Nel pomeriggio si è svolta la premiazione studenti A.M.O.P.A. Italia. Applausi per l’esibizione canora delle classi dell’ Istituto Ignazio Silone di Luco dei Marsi. Ha fatto seguito l’intervento della prof.ssa Daria Galateria, Docente dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza, sul tema “Il Cardinal Mazzarino, breviario privato” e di Aldo Antonio Cobanchi, segretario generale della Società Italiana dei Francesisti,  che ha introdotto “Il potere dell’arte, tra Roma e Parigi”.

Mariano delle Rose, collaboratore dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, ha esposto la relazione “Va in scena la fronda. Intrigo e passione per la nascita del “teatro musica” a gloria del Re Sole”.

La giornata è stata dedicata alla Prof.ssa Irma Bianchi, recentemente scomparsa. Donna di grande cultura impegnata sia nella politica che nel sociale avezzanese. Socio onorario del Lions Club di Avezzano, la prof.ssa Bianchi ha fondato, nel 1978, il Consultorio Familiare di Avezzano e ha costituito l’Università della Terza età e del Tempo Libero. E’ stata presidente dell’Ente Comunale di Assistenza. Una donna attiva e piena di iniziative. Grande la generosità e l’amore che distribuiva a coloro che la circondavano e nello stesso tempo personaggio forte e deciso.  Impossibile dimenticarla per chi ha avuto l’onore di conoscerla.

Foto e video di Manuel Conti

PROMO BOX

parco-nazionale-abruzzo-hd
Filomeno Babbo
Primario Luigi Zugaro con il sindaco Gianni Di Pangrazio
Il marsicano Andrea Mariani presta giuramento come nuovo diplomatico italiano
Addio alla prof.ssa Barbara Carolli, il messaggio di cordoglio dell'Istituto Comprensivo "Vivenza-Giovanni XXIII" di Avezzano
Oggi Tagliacozzo ricorda la figura di Santa Giovanna Antida con una messa in suo onore
rosario vescovo massaro terremarsicane
23 Maggio 1992 - 23 Maggio 2024: trentadue anni dalla strage di Capaci
Trascurata dal punto di vista archeologico l'area del Parco nazionale d'Abruzzo
A.S.D. LEONESSA AVEZZANO VOLLEY
443713756_8115691255116904_4022320104390566151_n
Castel di Sangro
Avezzano ritrova i nomi delle vittime dei bombardamenti di 80 anni fa: a loro sarà dedicato un monumento
L'associazione "360° solidale" dona un PC al reparto Pediatria dell'ospedale dell'Aquila
Antonio Fasulo presenta ad Avezzano i suoi "Giardini del male", libro proposto al Premio Strega Poesia 2024
Luce e gas, flop mercato libero: "bollette più care
Il Portavoce Unicef Italia Andrea Iacomini ospite del Consiglio dei Bambini e dei Ragazzi del Comune di Avezzano
immagine celebrazioni a teatro
Comune di Celano
SICUREZZA 3
pallone-da-calcio
In arrivo dal Mit 37,19 milioni di euro per 6 nuovi treni per l'Abruzzo
Divieto di utilizzo, per consumo umano, dell'acqua della fontana di via Fonte Vecchia a Pereto
IMG-20240522-WA0004

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Barbara Carolli
Barbara Carolli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Maria Gabriella Pietropaoli
Maria Gabriella Pietropaoli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Guida Maria Bonanni
Guida Maria Bonanni
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Maria Sireus
Maria Sireus
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dino Zaghini
Dino Zaghini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Antonio Giusti
Antonio Giusti
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina