Festival della Dieta Mediterranea: prosegue il gemellaggio tra Aielli e Pollica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Aielli – Da oggi fino al 19 novembre Enzo Di Natale, sindaco di Aielli, insieme ad una folta rappresentanza aiellese, sarà a Pollica, Comune in provincia di Salerno, per proseguire il gemellaggio nato già da qualche tempo. La ragione degli incontri istituzionali di questi giorni tra i rispettivi rappresentanti istituzionali è il Festival della Dieta Mediterranea.

Nel tardo pomeriggio ci sarà il primo incontro tra le delegazioni presso palazzo Vinciprova a Pioppi, durante il quale verranno proclamati gli ambasciatori nel mondo della Dieta Mediterranea. Dopo la dimostrazione di cucina, Arcangelo Ciccarelli curerà l’osservazione delle stelle grazie all’attrezzatura messa a disposizione dalla Torre di Aielli.

Domani il sindaco Di Natale, assieme ai suoi collaboratori, farà un’escursione nel Cilento per poi proseguire la partecipazione al festival. “Si torna a Pollica”, commenta il sindaco di Aielli, «nei luoghi di Angelo Vassallo, il sindaco ucciso dalla camorra, in occasione del compleanno della dieta mediterranea e nel segno del gemellaggio che da anni lega i nostri paesi».




Lascia un commento