Coalizione Di Pangrazio: “De Angelis non ha i numeri, dovrà cambiare la giunta”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Dopo aver mentito ai cittadini, il Sindaco ha mentito anche ai suoi consiglieri ed ex consiglieri con promesse politiche di ogni genere che non ha saputo mantenere (in città già girano una decina di presidenti di Aciam in pectore). Ha proclamato di aver risolto la crisi ma in realtà non è così. ” É l’affondo che Gianfranco Gallese, della lista civica “Per Avezzano” e Cristian Carpineta, della lista civica “Avezzano Giovane”, della Coalizione Di Pangrazio, indirizzano al sindaco Gabriele De Angelis. “A certificarlo sono le dichiarazioni sulla stampa dei consiglieri civici della sua ex coalizione – continuano gli Esponenti della coalizione Di Pangrazio – Si parla apertamente di crisi non chiusa e di discorso ancora aperto. Ha parlato sempre di collegialità, nella composizione della giunta ma, al contrario, ha ascoltato solo i “nuovi” arrivi snobbando i suoi consiglieri e le loro indicazioni che, come riportato dalla stampa, non hanno gradito le sue personalissime scelte, come ad esempio quella ricaduta sull’assessore Chiara Colucci. Se, come dice il sindaco De Angelis, “la crisi è superata” perché questi non ha i numeri per andare avanti? Noi crediamo di essere facili profeti nel prevedere che i cittadini potranno osservare che De Angelis, in tempi brevi, smentirà anche sé stesso. Stando così le cose, infatti, De Angelis non ha i numeri per sostenerla – malgrado il soccorso che gli hanno offerto ben tre voltagabbana…”per il bene della città”..- e sarà costretto a cambiare nuovamente qualche componente della giunta”, concludono i consiglieri Gallese e Carpineta, “In quel caso sarebbe la terza giunta comunale in appena 10 mesi”.




Lascia un commento