Celano, gli appuntamenti per il 71° anniversario della Liberazione



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Lunedì 25 aprile ricorre il 71° anniversario della Liberazione. Il Comune di Celano come consuetudine vuole ha predisposto un programma che quest’anno sarà caratterizzato da tre momenti di grande importanza civica ed istituzionale per tutta la collettività celanese. Il primo è previsto in mattinata quando il Sindaco Settimio Santilli, l’onorevole Filippo Piccone (Vicesindaco) ed i componenti dell’amministrazione comunale saranno in Prefettura a L’Aquila dove l’onorevole Giancarlo Cantelmi riceverà, su indicazione del Ministero della Difesa, la “Medaglia della Liberazione” con relativo attestato di merito.

Nel pomeriggio il secondo momento celebrativo avrà inizio alle ore 15,30 con la Santa Messa officiata da don Claudio Ranieri nella Parrocchia di San Giovanni. Alle ore 16 è previsto il raduno presso l’atrio comunale con la deposizione di un cuscino alla lapide celebrativa “Antonio Milone”.

Seguirà la partenza del corteo verso il Parco delle Rimembranze  dove si terrà la deposizione di cuscini al monumento dei Bersaglieri, degli Alpini ed alla lapide parco delle Rimembranze. Alle ore 16,30 è prevista la deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti in piazza IV Novembre cui seguirà il discorso celebrativo del Sindaco Santilli.

A chiusura della giornata commemorativa alle ore 17 nella sala consiliare del Municipio si terrà la cerimonia di riconoscimento all’onorevole Giancarlo Cantelmi per la Medaglia della Liberazione disposta dal Ministero della Difesa e consegnatagli dal Prefetto dell’Aquila.




Lascia un commento