Carabinieri Forestali denunciano un marocchino per detenzione e spaccio di stupefacenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Nei giorni scorsi, durante servizi di polizia giudiziaria nel Comune di Avezzano, militari del NIPAAF di L’Aquila e della Stazione Carabinieri Forestale di Avezzano, hanno fermato e perquisito un marocchino, S.M. di anni 38, trovandolo in possesso di n°3 dosi di cocaina e di una somma di denaro di cui il soggetto non ha saputo spiegare la provenienza, verosimilmente ottenuta dallo spaccio.

Durante l’ordinario controllo del territorio, i militari hanno notato una vettura che si fermava a bordo di una strada da cui hanno visto scendere il guidatore, dirigersi dentro il fosso di scolo a lato della strada e occultare qualcosa.

Quando stava per riprendere la marcia a bordo del veicolo, lo hanno fermato e perquisito, trovandolo in possesso della cocaina e dei soldi. Il marocchino, dichiaratosi senza fissa dimora, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà.




Lascia un commento