Avezzano, Iride Cosimati: “Solidarietà alle donne vittime di violenza”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Questa ricorrenza annuale ci offre una importante occasione per esprimere solidarietà alle donne vittime di violenza, per fare in modo che non si sentano sole ma abbiano, invece, la consapevolezza che tutti i governi e le associazioni stiano lavorando su progetti dedicati a tale rilevante fenomeno. Tante donne convivono giornalmente con la violenza perpetrata a loro danno da conviventi, fidanzati, mariti, ex partner che, paradossalmente, sostengono di amarle.Tutte le donne hanno, al pari degli uomini, pieno diritto di effettuare scelte, prendere decisioni, decidere del presente e del futuro, realizzare ciò che è meglio per loro.

A molte questo viene negato, impedito; molte vengono umiliate, rimproverate, offese e purtroppo spesso vengono addirittura rese invalide e uccise, anche fra le mura domestiche ed alla presenza dei loro figli. Tutti abbiamo il dovere di fare qualcosa per scongiurare questo massacro che non ha fine, ognuno di noi può e deve fare qualcosa, sia a livello personale che a livello istituzionale.

Come rappresentante delle istituzioni ritengo che sia fondamentale intervenire sull’educazione dei giovani, degli adolescenti e dei bambini, perché è fin da piccoli che si deve imparare a rispettare l’altro. La nostra amministrazione comunale è molto attenta a questa tematica ed in questi giorni stiamo lavorando per il rinnovo della Commissione sulle Pari Opportunità. E’ questo un significativo strumento per promuovere ogni attività finalizzata alla prevenzione ed alla lotta contro la violenza, il pregiudizio e la discriminazione”.




Lascia un commento