Arresti domiciliari per Di Marco Testa

Ieri mattina, Di Marco Testa ha espresso la volontà di dimettersi dalla carica di Primo Cittadino

Tagliacozzo – Domiciliari per Maurizio Di Marco Testa. E’ quanto stabilito dal gip del Tribunale di Avezzano a seguito dell’interrogatorio di garanzia tenutosi ieri mattina nel carcere San Nicola di Avezzano.

Il Sindaco ha risposto a tutte le domande del Giudice del Tribunale di Avezzano, Maria Proia, che ha accolto le richieste del legale difensore Roberto Verdecchia e lo ha scarcerato. “Non ho mai preso soldi – ha dichiarato – e nemmeno agevolate le ditte di amici”.

Di Marco Testa, in mattinata, ha inoltre manifestato la volontà di dimettersi dalla carica di Primo Cittadino. A questo punto, si attende la decisione del Prefetto Francesco Alecci che nominerà un Commissario che amministrerà il Comune di Tagliacozzo fino alle elezioni comunali del prossimo giugno.

Leggi anche