Aperte le prenotazioni per i vaccini anti Covid a Luco dei Marsi. Sindaco De Rosa: “confido nel senso civico della nostra comunità”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi – Nei prossimi giorni a Luco dei Marsi verrà nuovamente attivato il centro vaccinale e gli amministratori invitano i cittadini a prenotarsi. La nuova tornata vaccinale, come viene esplicitato in una nota, è riservata a coloro che non hanno ancora ricevuto alcuna dose di vaccino contro il Covid.

Per vaccinarsi è necessario prenotarsi via e-mail all’all’indirizzo municipio@luco.it o inviando un messaggio privato alla pagina Luco Comune Social o telefonando al numero 3469778857 o inviando un sms o messaggio Whatsapp al numero 3924993263. All’atto della prenotazione bisogna indicare nome e cognome, indirizzo, numero di telefono e codice fiscale della persona che chiede di ricevere la vaccinazione. Le prenotazioni vanno effettuate entro mercoledì 22 settembre.

Il Sindaco di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa, sollecita i suoi concittadini che ancora non abbiano provveduto a fare il vaccino a partecipare a questo nuovo appuntamento vaccinale. “Siamo in una fase delicata” scrive il primo cittadino di Luco “ancora dentro la pandemia, con le incognite condotte dall’imminente stagione fredda e dal riavvio diffuso in cui ci stiamo cimentando, ma con più di una speranza di ripresa, grazie ai vaccini. Il virus circola, in tutte le sue varianti e con tutta la sua pericolosità, non dimentichiamolo, e non dimentichiamo i sacrifici di tutti e le perdite di vite umane che è costato finora“.

E continua “Perciò: vacciniamoci. Senza esitare. Per noi stessi, per quanti amiamo e per la comunità di cui facciamo parte. Mai come in questo momento la scelta individuale può avere esponenziali e rilevanti conseguenze sull’intera collettività. Tra l’altro, tra pochi giorni sarà necessario essere muniti di Green pass per accedere ai luoghi di lavoro come in tanti altri luoghi, e certamente la vaccinazione permetterà la più agevole acquisizione del pass. Non esitate e, anzi, aiutateci a diffondere quanto più possibile l’informazione, confido nel grande senso civico della nostra Comunità, esemplare in ogni tempo. Prudenza sempre“.