Al via il campo estivo per i bambini di Morino e Civita d’Antino nella Riserva Zompo Lo Schioppo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Morino – È iniziato il campo estivo per i bambini di Morino e Civita d’Antino nella Riserva Zompo Lo Schioppo. L’iniziativa si inserisce nella tradizionale manifestazione estiva Ambient’Arti che da anni viene organizzata dal Comune di Morino con la collaborazione di Teatri dei Marsi, la cooperativa Dendrocopos e la direzione artistica del Teatro Lanciavicchio. 

Il campo estivo è destinato ai bambini, dai 6 agli 11 anni e prevede diverse attività di educazione alla sostenibilità e di scoperta del territorio e delle radici storiche e antropologiche, laboratori teatrali, creativi, sull’arte circense e giochi all’aria aperta. Al campo si sono iscritti più di quaranta bambini che, guidati da educatori ambientali e esperti dei vari settori arriveranno a produrre uno spettacolo teatrale che verrà messo in scena all’interno del Festival Ambient’Arti a Morino 2021 il giorno 20 agosto.“Dopo mesi di pesanti restrizioni dovute all’emergenza epidemiologica ci è sembrato doveroso dare questa opportunità ai nostri bambini. Un mese di attività gratuite, organizzate all’aria aperta presso le strutture e aree sosta della riserva, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, per scoprire le bellezze naturali e il valore della loro conservazione attraverso l’esperienze dirette. Investire sul benessere dei bambini è investire sul nostro futuro” dichiara Roberto D’Amico, sindaco di Morino