Accusato di stalking: il Tribunale lo assolve



Avezzano – Un imprenditore marsicano è stato assolto dal Tribunale di Avezzano. L’accusa era di stalking.
All’uomo veniva contestato di avere “perseguitato” la propria ex attraverso continue telefonate sul cellulare nelle svariate ore della giornata e della notte.

Durante l’istruttoria dibattimentale, a seguito dell’incalzante attività dei difensori, è tuttavia emerso che le telefonate non provenivano dal cellulare dell’accusato, il quale neppure conosceva il nuovo numero della persona offesa, che nessuno interloquiva al telefono e che dal cellulare della vittima il numero di provenienza delle telefonate – oltretutto sporadiche – era anonimo.

Di qui la sentenza assolutoria del Tribunale. L’imprenditore era assistito dagli avvocati Paolo Di Gravio e Maria Grazia Spina.




Leggi anche