A Pescina sono saliti a 168 i casi Covid, Sindaco Zauri: “sono coinvolte molte famiglie”



Pescina – Si registrano aumenti dei casi Covid ancora un po’ in tutta la Marsica. Tra i territori più colpiti, in questi ultimi giorni, sembra esserci quello di Pescina. Il Sindaco del paese, Mirko Zauri, poco fa, ha reso noto che attualmente il totale dei positivi è arrivato a 168, solo uno di essi è domiciliato presso un altro Comune.
La preoccupazione è tangibile. “In pochi giorni il numero dei casi è cresciuto vertiginosamente” scrive il primo cittadino “Lo screening di domenica ha portato molti positivi al Covid-19 che in pochi giorni ha destato contagio all’interno dei nuclei familiari. Molte famiglie sono coinvolte“. Nonostante la situazione non semplice, spiega Zauri, e nonostante il suo personale disappunto, alcune classi torneranno in presenza.

Qualsiasi ordinanza comunale di chiusura dei plessi scolastici non condivisa con Preside e ASL 1 sarebbe stata impugnata e respinta senza alcun parere favorevole da parte dei medici di competenza“. Il lavoro per gestire il problema dei bambini e degli studenti positivi e dell’attivazione o meno della DAD è complesso e richiede un enorme sforzo da parte degli amministratori, dei dirigenti scolastici e del dipartimento di igiene e prevenzione.  Infine, il Sindaco di Pescina chiede a tutti i suoi concittadini di comunicare la propria positività e, successivamente, anche la propria negativizzazione chiamando il numero che la Protezione Civile comunale ha messo a disposizione: 329.4711382.



Leggi anche